Da Misilmeri a Triscina, weekend di successi per la scuderia Real Cefalù

Redazione

Sport - Auto

Da Misilmeri a Triscina, weekend di successi per la scuderia Real Cefalù
Totò Farina vince a Misilmeri con la sua Peugeot 106. Successo a Triscina per il giovane Antonio Damiani

Da Misilmeri a Triscina, weekend di successi per la scuderia Real Cefalù

22 Luglio 2019 - 09:06

Fine settimana da protagonista per la scuderia Real Cefalù, impegnata a Misilmeri con Totò Farina, Salvatore Maggio e Francesco Di Paola, nel 25esimo slalom Città di Misilmeri e a Triscina nel campionato regionale di kart.

Tra i birilli del 25º Autoslalom Città di Misilmeri i portacolori della scuderia cefaludese hanno ben figurato. Successo in classe N1600 per il rallysta di Mussomeli (CL) Totò Farina che a bordo della sua Peugeot 106 curata da Gioè Motori e seguita nei campi gara da SF Racing ha sfruttato al meglio le potenzialità della vettura della casa del leone sin dalla prima manches. Per Farina una gara test in vista del 16esimo Rally del Tirreno in programma il 10 ed 11 agosto in provincia di Messina a cui prenderà parte con il navigatore Stefano Piazza.

In classe A1400 quinta piazza per il cefaludese Salvatore Maggio che al rientro dopo un paio di mesi di stop al volante della sua Peugeot 205 si è ben difeso dagli avversari, nonostante una penalità. Tutto da rimandare invece per lo sfortunato Francesco Di Paola che ha dovuto alzare bandiera bianca sin dalle battute iniziali a causa di noie meccaniche alla sua Peugeot 205 di classe E1 1400.

Il giovane pilota di Cefalù Antonio Damiani (nella foto di copertina) prosegue a testa alta il cammino nel campionato regionale karting pista giunto al sesto round sul tracciato di Triscina in provincia di Trapani. Sotto un sole cocente in clima pienamente estivo, Damiani ottiene la seconda casella nelle qualifiche, in gara 1 sul kart del team Sicilia Racing spinto dall’affidabile motore TM ottiene la prima posizione assoluta in classa KZN. In gara 2 a causa di alcuni piccoli inconveniente durante la gara è costretto a tirare i remi in barca ed accontentarsi della piazza d’onore. Il programma sportivo del giovane pilota di Cefalù, vede anche per lui la partecipazione al prossimo Rally del Tirreno, disciplina in cui si è già cimentato nel mese di marzo al Rally Cefalù Corse.

Altre notizie su madoniepress

Autorizzazione del Tribunale di Termini Imerese N. 239/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana

Condirettore Responsabile Michele Ferraro

redazione@madoniepress.it