Gangi, conti in ordine: approvato il rendiconto finanziario del 2018

Giorgio Vaiana

Cronaca - Conti in ordine

Gangi, conti in ordine: approvato il rendiconto finanziario del 2018
Il commissario straordinario ha approvato il rendiconto per l’esercizio finanziario 2018 e la salvaguardia degli equilibri di bilancio

Gangi, conti in ordine: approvato il rendiconto finanziario del 2018

24 Luglio 2019 - 14:55

Il commissario straordinario, con poteri del consiglio comunale di Gangi, Giovanni Impastato, ieri ha approvato il rendiconto del Comune per l’esercizio finanziario 2018 e la salvaguardia degli equilibri di bilancio. Un importante strumento di rendicontazione che certifica ancora una volta come le casse comunali siano in buona salute.

In una nota il commissario Giovanni Impastato dichiara: “A tre mesi dal mio insediamento si è riusciti ad approvare bilancio, rendiconto e verifica degli equilibri di bilancio, questi ultimi entro il termine di legge del 31 luglio. Con l’approvazione di tutti gli strumenti finanziari ho rimesso l’ente sui binari della buona amministrazione consentendo alla macchina burocratica di poter operare con serenità, assicurando i servizi alla comunità. Risultato raggiunto grazie alla preziosa collaborazione del segretario generale, della responsabile del servizio finanziario e di tutto l’apparato burocratico. Determinante è stata la collaborazione attenta del collegio dei revisori dei conti che ha reso i pareri di competenza in tempi rapidissimi. Le casse comunali sono in buona salute e vi è un cospicuo avanzo di amministrazione che sicuramente entro la fine dell’esercizio verrà impegnato per investimenti. Purtroppo per rispettare gli equilibri di bilancio imposti dalla normativa vigente, nonostante la cospicua liquidità di cassa dell’Ente, è stato necessario operare dei tagli alla spesa corrente”.

Altre notizie su madoniepress

Autorizzazione del Tribunale di Termini Imerese N. 239/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana

Condirettore Responsabile Michele Ferraro

redazione@madoniepress.it