A tu per tu con Domenico Dolce. Lo stilista incontra i giovani polizzani

Michele Ferraro

Cronaca - Polizzi Generosa

A tu per tu con Domenico Dolce. Lo stilista incontra i giovani polizzani
In un cortile del centro storico lo stilista ha parlato a lungo con i suoi giovani compaesani

A tu per tu con Domenico Dolce. Lo stilista incontra i giovani polizzani

23 Agosto 2019 - 01:00

Ieri pomeriggio Domenico Dolce ha incontrato i giovani di Polizzi Generosa. Una testimonianza, ma anche un momento di condivisione, quasi intimo, in un bel cortile del centro storico della cittadina. Lui in piedi, con al fianco gli amici di sempre e, di fronte a lui, una scalinata di giovani compaesani a raccogliere la sua testimonianza. Il racconto di uno di loro, andato via tanti anni prima e per lungo tempo rimasto distante dalla sua comunità che adesso riabbraccia.

Anche il sindaco era presente ed ha lasciato le sue impressioni in un post pubblicato nella tarda sera di ieri: “Una testimonianza, una lezione di vita, un accorato appello ai nostri giovani di credere nelle proprie possibilità di investire qui e non altrove. Domenico Dolce – scrive il sindaco Pino Lo Verde – incita i giovani a essere protagonisti del presente e del futuro della nostra Polizzi. Da parte sua tutto il sostegno a far rinascere l’interesse per il lavoro produttivo, alla ricerca delle nostre tradizioni in tutti i campi. Si parte per una nuova ed esaltante avventura, quanti sono pronti a crederci e a impegnarsi? Mai si erano visti tanti giovani polizzani partecipare a un incontro. Hanno ascoltato uno degli stilisti piu’ importanti del mondo, il nostro concittadino Domenico Dolce”.

“E’ stato un incontro molto propositivo – afferma uno dei ragazzi che hanno discusso ieri con una delle persone più famose al mondo –  Domenico ci ha confessato di essersi scrollato di dosso quel passato che lo aveva tenuto fino lontano dal suo paese, quindi adesso è pronto per poter fare qualcosa per Polizzi. Ha precisato di non essere la zecca dello stato, quindi ha chiesto l’impegno di tutti e soprattutto ha sondato la volontà dei giovani a potersi impegnare. Poi ha aggiunto dettagli sulla sua vita, sui suoi sacrifici, precisando che se si vogliono raggiungere dei risultati si deve lavorare sodo. Ci ha dato una speranza, ancora nulla di concreto ovviamente , ma tanta speranza sia per i giovani polizzani residenti a Polizzi sia per quelli, ormai tanti, emigrati. Anche a questi ultimi ha chiesto collaborazione, per contribuire alla crescita della comunità anche dalla distanza”.

Che il più famoso fra i cittadini di Polizzi abbia già qualcosa in mente per la sua cittadina? Non è dato saperlo, al momento basta sapere che l’abbraccio di Domenico Dolce alla sua Polizzi Generosa è stato ampiamente ricambiato, un abbraccio denso di affetto e di speranza per il futuro.

Altre notizie su madoniepress

Autorizzazione del Tribunale di Termini Imerese N. 239/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana

Condirettore Responsabile Michele Ferraro

redazione@madoniepress.it