Vecchie e nuove dipendenze sulle Madonie: il convegno

Marianna Lo Pizzo

Cronaca - Gangi

Vecchie e nuove dipendenze sulle Madonie: il convegno
Quest’anno il titolo del Convegno che avrà luogo lunedì 9 settembre sarà "Vecchie e Nuove Dipendenze"

Vecchie e nuove dipendenze sulle Madonie: il convegno

02 Settembre 2019 - 18:01

Torna l’appuntamento di settembre organizzato da Cer-Cef, dall’Associazione “Nel Cuore delle Madonie” Onlus e dalla Proteo Fare Sapere Palermo. Dal 2015 a settembre, a Gangi l’incontro tra docenti, esperti del settore scolastico e professionisti nell’ambito socio-sanitario si incontrano presso l’istituto tecnico per affrontare un tema particolarmente importante. Quest’anno il titolo del Convegno che avrà luogo lunedì 9 settembre sarà “Vecchie e Nuove Dipendenze“.

Urgente secondo gli organizzatori affrontare la problematica nel territorio madonita, così come in tutto il territorio nazionale. La tossicodipendenza rimane una delle emergenze più gravi, ma maggiormente sommersa e difficile da affrontare e da trattare, vista anche la carenza di servizi dedicati. L’argomento fortemente voluto da Manuela Ferrara, responsabile del Cef/Cer Madonie e psicoterapeuta che ha più volte affrontato il tema anche sui suoi canali social. Ad affiancarla nella conduzione della giornata, come ogni anno, Giuseppina Cigno, Docente Referente alle Educazioni dell’Istituto Salerno di Gangi, che ospiterà il Convegno, e Leonardo Saguto, Presidente della Proteo. Protagonisti e promotori degli eventi, fin dal 2015, anche i dirigenti scolastici Francesco Serio e Ignazio Sauro.

Al Convegno sono stati invitati gli esponenti delle amministrazioni comunali delle Alte Madonie e le Forze dell’Ordine, così da stimolare un confronto con i relatori durante la tavola rotonda della mattinata. Interverranno: Leonardo Seidita, Psicologo Psicoterapeuta – Psicodrammatista, operatore presso la “Casa dei Giovani” di Bagheria; Biagio Sciortino, Presidente Nazionale Intercear, Vice Direttore “Casa dei Giovani” di Bagheria; Padre Salvatore Lo Bue, Fondatore e Direttore “Casa dei Giovani” di Bagheria. Nella sessione pomeridiana si accoglierà una toccante testimonianza e si assisterà ad un monologo dell’attore e regista Santi Cicardo.

Altre notizie su madoniepress

Autorizzazione del Tribunale di Termini Imerese N. 239/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana

Condirettore Responsabile Michele Ferraro

redazione@madoniepress.it