Svincolo Irosa ancora al buio, Trentacoste chiede l’intervento della Città Metropolitana

Redazione

Cronaca - Blufi

Svincolo Irosa ancora al buio, Trentacoste chiede l’intervento della Città Metropolitana
Trentacoste dopo aver scritto ad Anas adesso scrive al sindaco della Città Metropolitana

Svincolo Irosa ancora al buio, Trentacoste chiede l’intervento della Città Metropolitana

12 Settembre 2019 - 18:49

“Ancora al buio lo svincolo Irosa sull’autostrada A19 Palermo-Catania, dove l’illuminazione non funziona da tempo. In questi anni, tantissime le segnalazioni da parte di automobilisti e, purtroppo, tanti gli incidenti, anche gravi, che aumentano nelle ore serali e durante la stagione invernale”. Interviene sul problema il senatore del Movimento 5 Stelle Fabrizio Trentacoste che in questi giorni ha scritto ad Anas e adesso si rivolge anche al sindaco della Città Metropolitana di Palermo.

“In seguito alla risposta dell’Ente nazionale per le strade che scrive: ‘lo svincolo Irosa, non risulta essere competenza Anas ma della Città Metropolitana di Palermo che ha realizzato e gestisce l’intero svincolo (fatte salve le corsie di uscita e ingresso all’autostrada A19) e i relativi impianti’, si è reso necessario interpellare, quindi, il sindaco della Città Metropolitana” – spiega Trentacoste.

“Si tratta di uno svincolo molto importante – continua il senatore 5 Stelle – che consente di raggiungere il Geoparco delle Madonie, sito Unesco, Piano Battaglia e i comuni di Blufi, Bompietro, Petralia Soprana, Petralia Sottana e Gangi, con notevole risparmio di tempo. Chiedo, quindi, agli Enti competenti – conclude il senatore – di attivarsi con urgenza per il ripristino dell’illuminazione e delle stesse fondamentali condizioni di sicurezza”.

Altre notizie su madoniepress

Autorizzazione del Tribunale di Termini Imerese N. 239/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana

Condirettore Responsabile Michele Ferraro

redazione@madoniepress.it