Incendiato il portone di un magazzino del presidente del Consiglio di Castellana

Redazione

Cronaca - Indagano i carabinieri

Incendiato il portone di un magazzino del presidente del Consiglio di Castellana
Ad accorgersi delle fiamme un passante che ha lanciato l'allarme

Incendiato il portone di un magazzino del presidente del Consiglio di Castellana

20 Settembre 2019 - 19:43

Incendiato il portone di un magazzino di proprietà del presidente del Consiglio comunale di Castellana Sicula Tommaso Di Prima. Ad accorgersi delle fiamme un passante che ha lanciato l’allarme. Sul posto i vigili del fuoco e i carabinieri, che hanno ascoltato Di Prima. “Escludo categoricamente – dice il presidente del consiglio comunale a PalermoToday – che abbiano voluto lanciarmi un messaggio né credo che sia collegato alla mia attività politica, che cerco di svolgere al meglio e nella maniera più corretta possibile. Tra l’altro non è la mia abitazione ma una sorta di magazzino che usano i miei figli”. I militari al momento però non escludono nessuna pista. L’autore potrebbe essere stato ripreso dalle telecamere di sicurezza installate in zona.

Altre notizie su madoniepress

Autorizzazione del Tribunale di Termini Imerese N. 239/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana

Condirettore Responsabile Michele Ferraro

redazione@madoniepress.it