Il Gangi torna a vincere, out Castelluccese e Supergiovane

Michele Ferraro

Sport - Promozione B

Il Gangi torna a vincere, out Castelluccese e Supergiovane
Vittoria scaccia crisi per la squadra gangitana. Continuano ad andare male le cose per Castelluccese e Supergiovane Castelbuono

Il Gangi torna a vincere, out Castelluccese e Supergiovane

20 Ottobre 2019 - 19:23

Asd Gangi – Rocca di Caprileone 1-0

Marcatori: Pt 37’ Dalì (rig.)

Asd Gangi: Fagone, Bencivinni, Arena, Di Maio (33’ st Manetta), Trapani, Priola, Dalì (45’ pt Scavuzzo), Martino, Tarantino, Patti (40’ st Serio), Galletto (25’ st Spitale). All.: Salvo

Rocca di Caprileone: Di Pane, Carcione, Di Stefano, Lombardo (11’ st Maniaci), Prestimonaco, Salvucci, Protopapa, Di Giandomenico (11’ st Fallo), La Rosa (17’ st Mostaccio), Sciliberto, Incognito.  All.: Bontempo.

Arbitro: Matranga di Palermo

Il Gangi festeggia con una vittoria il ritorno al Francesco Raimondi per una partita di campionato. Vittoria importante non solo per celebrare il nuovo prato dello stadio locale ma soprattutto per rilanciare i madoniti in classifica dopo tre sconfitte consecutive che avevano fatto precipitare i bianco-giallo-rossi nei bassi fondi della classifica. La partita contro il Rocca di mister Bontempo è stata vivace con fasi altalenanti che, specie nel primo tempo, hanno tenuto seriamente impegnate entrambe le retroguardie. Cominciano bene gli ospiti che al 5′ impegnano per la prima volta Fagone con il tiro di La Rosa servito da Incognito. Al 13′ ancora avanti il Rocca con Sciliberto che in contropiede impegna Fagone. Al 20′ il primo tiro in porta del Gangi è di Gianluca Patti, servito da Dalì. Il copione si ripete due minuti dopo ma Di Pane fa buona guardia. E’ il momento migliore per il Gangi che al 28′ sfiora il gol ancora con Patti. Sul rovesciamento di fronte il Rocca di Caprileone mostra di essere ancora vivo e pericoloso. Al 36′ l’incursione in area di Dalì viene fermata fallosamente da Carcione. Ineccepibile il rigore fischiato da Matranga e realizzato dallo stesso Dalì che però al termine del primo tempo è costretto ad uscire per un problema muscolare. La prima frazione di gioco termina con il contropiede di Galletto che entra in area e serve Patti che coglie la traversa. Il secondo tempo si apre con una nuova grande occasione di testa di Patti ma Di Pane para ancora. Al 52’ il Rocca ha l’occasione di pareggiare grazie al rigore concesso da Matranga per fallo in area su Sciliberto. Protopoapa batte bene ma Fagone si conferma portiere para rigori. Il Gangi continua a farsi pericoloso e sfiora il gol con Galletto che, sugli sviluppi di un corner, raccoglie la palla, si gira e tira ma l’ottimo Di Pane evita il 2-0. Fagone viene chiamato in causa altre due volte, prima da Sciliberto e poi da Protopoapa, ma non si fa ingannare. Al 37′ l’ultima vera occasione è confezionata da tre gangitani doc: Spitale serve bene Patti che crossa per Scavuzzo che tiro di poco fuori.

Ancora una domenica no per Castelluccese e Supergiovane Castelbuono che perdono entrambe per 2-0 in casa. I messinesi si arrendono al Merì, precipitando all’ultimo posto il classifica. I cinghiali cedono l’intera porta in palio alla Santangiolese e rimangono fermi a quota 4 punti.

 

Altre notizie su madoniepress

Autorizzazione del Tribunale di Termini Imerese N. 239/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana

Condirettore Responsabile Michele Ferraro

redazione@madoniepress.it