La protesta degli studenti fuori-sede: incontro con Lagalla, ma le tende rimangono

Marianna Lo Pizzo

Palermo - Palermo

La protesta degli studenti fuori-sede: incontro con Lagalla, ma le tende rimangono
Viene riconfermata la manifestazione il prossimo 12 novembre. Il corteo si darà appuntamento alle 9,30 dall'Edificio 12

La protesta degli studenti fuori-sede: incontro con Lagalla, ma le tende rimangono

07 Novembre 2019 - 17:11

Ieri non si era presentato all’Assemblea organizzata dal Comitato Spontaneo di Mobilitazione studentesca #idoneiallostudio che da giorni sosta dentro le tende davanti il Santi Romano, una delle residenze universitarie all’interno di viale delle Scienze, sede dell’Università di Palermo. Oggi l’assessore all’Istruzione Roberto Lagalla, già Rettore dell’Università di Palermo, ha convocato nel suo Ufficio di Gabinetto, in una riunione collegiale, i Rappresentanti dell’Ersu Palermo, del Consiglio di Amministrazione Ersu, e del Comitato Spontaneo formato dagli studenti fuori sede che reclamano il diritto del posto letto e dei buoni pasto.

Qualcosa si muove a quanto pare negli uffici della Regione dopo la protesta che però non accenna a fermarsi. L’appello anzi di fare rete con tutta Italia parte da Palermo. Domani infatti a Roma, avrà luogo il primo di tre giorni di sciopero organizzato dall’Unione degli Studenti per rivendicare il diritto allo studio. Sono diversi gli Atenei che hanno ricevuta la stretta finanziaria, lasciando di fatto molti studenti senza borse di studio.

“Riteniamo fondamentale creare una rete studentesca compatta da Nord a Sud in modo da esprimere in maniera univoca il nostro dissenso verso le istituzioni (universitarie e non) affinché ci prestino più ascolto e ci vengano incontro, vista la situazione emergenziale che stiamo vivendo” . Così viene riconfermata la manifestazione il prossimo 12 novembre. Il corteo si darà appuntamento alle 9,30 dall’Edificio 12 (Viale delle Scienze, ex facoltà di Lettere e Filosofia) e terminerà in piazza del Parlamento, sotto la sede dell’Assemblea Regionale Siciliana, dove alle ore 11 si terrà una seduta straordinaria della V Commissione (Cultura formazione e lavoro) indetta in seguito alla protesta degli #idoneiallostudio. Partecipare, secondo il Comitato, significa sostenere materialmente i rappresentati del Comitato Spontaneo di Mobilitazione Studentesca invitati alla suddetta seduta della Commissione.

Altre notizie su madoniepress

Autorizzazione del Tribunale di Termini Imerese N. 239/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana

Condirettore Responsabile Michele Ferraro

redazione@madoniepress.it