Il Geraci si arrende all’Akragas. Cephaledium sempre più giù

Michele Ferraro

Sport - Eccellenza A

Il Geraci si arrende all’Akragas. Cephaledium sempre più giù
Il Geraci resiste per tutto il primo tempo, poi i tre gol dell'Akragas. Cephaledium in crisi

Il Geraci si arrende all’Akragas. Cephaledium sempre più giù

08 Dicembre 2019 - 20:07

La prima volta del Geraci all’Esseneto, al cospetto del temibile Akragas, non va come i madoniti speravano. I ragazzi di mister Grimaudo resistono per tutto il primo tempo, rendendosi anche pericolosi e riuscendo comunque a mantenere la partita sullo 0-0 fino al ritorno negli spogliatoi. Nella ripresa però si accende la furia dei ragazzi di Vullo che con Licata, Gambino e Santangelo portano a casa una vittoria fondamentale per rimettere in discussione la vetta del campionato, complice anche la sconfitta della capolista Dattilo a Canicattì. Domenica prossima il giorno della verità con lo scontro diretto, ancora all’Esseneto, fra Akragas e Dattilo.

Per il Geraci, dopo il doppio turno infernale che lo ha visto affrontare fuori casa, nel giro di una settimana, sia la prima che la seconda in classifica, c’è l’occasione per riprendere l’ottimo cammino intrapreso in questo secondo anno di Eccellenza. Prossimo avversario sarà il Misilmeri, squadra neopromossa assolutamente da non sottovalutare, ma di certo non paragonabile alle due corazzate affrontate negli ultimi 8 giorni.

Continuano ad andar mele le cose invece per la Cephaledium. La vittoria casalinga della scorsa settimana contro il modesto Marineo sembra essere stato un fuoco di paglia. Oggi al cospetto della Sancataldese la squadra di Zappavigna ha perso per 3-1, collezionando la quarta sconfitta nelle ultime 5 partite. Ovviamente ne risente la classifica. I gialloneri ora si trovano impelagati nella lotta per evitare i play out e la prossima settimana al Santa Barbara arriverà un ospite per niente facile da gestire: il Canicattì galvanizzato dal terzo posto appena conquistato che di certo venderà cara la pelle. Nel corso di questo campionato di cefaludesi hanno dato prova di poter giocare un ottimo calcio, ma sino sono persi nelle ultime settimane, ora è arrivato il momento di ritrovarsi.

Risultati 13° giornata

Monreale – Sporting Vallone 0-2
Oratorio Marineo – Alcamo 4-2
Akragas – Geraci 3-0
Canicattì – Dattilo Noir 3-1
Castellammare – Pro Favara 4-2
Misilmeri – Parmonval 1-2
Mazara – CUS Palermo 2-0
Sancataldese – Cephaledium 3-1

CLASSIFICA
Dattilo Noir 34
Akragas 29
Canicattì 26
Geraci 24
Castellammare 24
Sporting Vallone 22
Parmonval 21
Sancataldese 19
Mazara 18
Cephaledium 16
Misilmeri 16
Pro Favara 16
CUS Palermo 10
Monreale 9
Oratorio Marineo 5
Alcamo 1

Altre notizie su madoniepress

Autorizzazione del Tribunale di Termini Imerese N. 239/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana

Condirettore Responsabile Michele Ferraro

redazione@madoniepress.it