Non solo carri: al carnevale di Collesano anche il concorso “Peppe ‘Nnappa”

Redazione

Eventi - C'è anche un concorso

Non solo carri: al carnevale di Collesano anche il concorso “Peppe ‘Nnappa”
I festeggiamenti cominceranno il 20 febbraio alle 16,30 in piazza Plebiscito con "Prospettive - Carnival Circus"

Non solo carri: al carnevale di Collesano anche il concorso “Peppe ‘Nnappa”

13 Febbraio 2020 - 16:31

Anche a Collesano è tempo di carnevale. I festeggiamenti cominceranno il 20 febbraio alle 16,30 in piazza Plebiscito con “Prospettive – Carnival Circus”, a cura del servizio civile universale con la collaborazione del gruppo “Coloriamo insieme la vita”. Dalle ore 22 in piazza Mazzini e piazza Quattro Cannoli “Antica Contraddanza collesanese”, diretta da Domenico Ficcaglia con la partecipazione di Riccardo Termini, vincitore del programma televisivo “La Corrida”.

Sabato 22, dalle ore 22 la diretta di Radio Time con dj-set. Dalle ore 23 musica itinerante a cura dell’associazione Pierluigi da Palestrina. Domenica 23 febbraio dalle ore 16 con partenza da piazza Zubbio, “Il carnevale dei Bambini”, con lo spettacolo di giocoleria, giochi e balli con trampolieri e giocolieri. Sarà formalizzato anche il gemellaggio Collesano-Yverdon Les Bains con la sfilata del carro allegorico. Dalle ore 22,30, in piazza Quattro Cannoli il dj-set a cura di Radio Time.

Lunedì 24 febbraio dalle ore 21,30, con partenza da piazza Zubbio, la sfilata di carri allegorici e dei gruppi in maschera per le principali vie del paese con la partecipazione della scuola di ballo Rio Dance. Martedì 25 febbraio l’edizione numero 37 del concorso Peppe ‘Nnappa. Le iscrizioni per la migliore maschera si potranno fare in piazza Mazzini dalle 21 alle 23. Dalle 22,30 il dj-set in piazza Quattro Cannoli con la premiazione del concorso. Alla migliore maschera artigianale andranno 450 euro, 300 euro al secondo e 150 euro al terzo classificato. Premio di 450 euro anche per la migliore maschera tradizionale, con 300 euro al secondo classificato e 150 euro al terzo. Il concorso prevede anche una sezione riservata ai bambini: 200 euro alla migliore maschera, 150 al secondo classificato e 100 al terzo classificato.

(Foto archivio)

Altre notizie su madoniepress

Autorizzazione del Tribunale di Termini Imerese N. 239/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana

Condirettore Responsabile Michele Ferraro

redazione@madoniepress.it