Quali mascherine usare per evitare il contagio? Gli esperti rispondono

Redazione

Regione - Coronavirus

Quali mascherine usare per evitare il contagio? Gli esperti rispondono
È importante sapere quale mascherina utilizzare perché non è detto che i presìdi sanitari siano tutti uguali

Quali mascherine usare per evitare il contagio? Gli esperti rispondono

21 Marzo 2020 - 16:31

Servono le mascherine per limitare il contagio. Servono tutte le accortezze necessarie perché la curva dei contagi scenda. Non solo mascherine e gel igienizzante ma anche buone regole di pulizia possono limitare la trasmissione del virus. È necessario però, fare un punto sull’utilizzo delle mascherine. A chi sono destinate? Chi deve utilizzare quei presìdi sanitari piuttosto che altri? Le farmacie di tutta Italia si sono ormai arrese. Tutte o quasi, hanno esposto un cartello all’esterno hanno per comunicare di averle terminate. Per spiegare chi debba usare le mascherine e quale tipologia, l’associazione piemontese Asso.forma ha predisposto un vademecum invitando le persone a scegliere la mascherina secondo alcune priorità vista anche “la difficolta a reperirle, in attesa che le forniture siano disponibili per tutti”.

Inoltre, viene chiarito anche chi non debba usare una determinata tipologia. Le ffp3 e ffp2 con valvola è sconsigliata – poiché dalla valvola fuoriescono le esalazioni che equivale a diffondere il possibile contagio, è come non averle – per la popolazione, per le forze dell’ordine che sono costrette ad un contatto ravvicinato tra colleghi, per tutti i reparti di alimentari o banchi del fresco, per gli uffici aperti al pubblico. Chi, al contrario, deve avere le mascherine ffp3 e ffp2 con valvola sono gli ospedali, il 118 e assimilati. Quelle senza valvola devono essere appannaggio delle forze dell’ordine (da usare solo ed esclusivamente per interventi di emergenza o interventi in assistenza ai soccorritori), in abbinamento ad occhiali e guanti monouso. La cittadinanza deve utilizzare mascherine senza valvola o chirurgiche o, nel caso di difficile reperimento come accade in questo periodo, si può optare per quelle fatte in casa con tessuti pesanti che assorbano l’esalazione e l’umidità trattenendola e non rilasciandola.

Altre notizie su madoniepress

Autorizzazione del Tribunale di Termini Imerese N. 239/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana

Condirettore Responsabile Michele Ferraro

redazione@madoniepress.it