Alla scoperta dei luoghi più belli della Sicilia

Redazione

Cronaca - Le meraviglie di Sicilia

Alla scoperta dei luoghi più belli della Sicilia
L’isolamento richiesto dall’allerta sanitaria dovuta al coronavirus ci costringe a stare in casa, ma possiamo viaggiare con l’immaginazione

Alla scoperta dei luoghi più belli della Sicilia

16 Aprile 2020 - 10:33

L’isolamento richiesto dall’allerta sanitaria dovuta al coronavirus per ora ci costringe a stare in casa, ma questo non vuol dire che si debba rinunciare a viaggiare con l’immaginazione. Per distrarci e svagarci un po’, per esempio, potremmo andare alla scoperta dei posti più belli della Sicilia, anche per scegliere le destinazioni delle nostre vacanze a fine quarantena. Abbiamo chiesto al team de “i Grandi Viaggi” di segnalarci le mete della Sicilia ideali per una vacanza fantastica, che possa farci dimenticare questo brutto periodo, ecco i loro suggerimenti.

Le città d’arte

Per chi ama le città d’arte, una meta obbligata è di sicuro Messina, località raffinata ed elegante. Nel centro cittadino vale la pena di soffermarsi di fronte al Duomo e al suo Campanile imponente, su cui si può notare un grande Orologio Astronomico. Non è molto lontano il Santuario della Madonna Nera di Tindari, al cui interno è conservata una meravigliosa statua in legno di credo che raffigura la Vergine. Se non si riesce proprio a rinunciare al mare, la spiaggia di Milazzo è quella di Capo Calavà meritano di essere annoverate tra le più belle di tutta la regione, ma non vanno dimenticate Santa Teresa di Riva e Marinello.

Il fascino delle Isole Egadi

Nella cerchia dei luoghi turistici più affascinanti di tutta la Sicilia ci sono le Isole Egadi: Marettimo, Levanzo e Favignana sono le tre perle di questo arcipelago, scelto sia dai giovani che dai meno giovani per vacanze da sogno. Ognuna di queste isole si caratterizza per la presenza di calette e cale davvero incantevoli; a Levanzo, poi, non ci si può dimenticare di concedersi una gita presso la Grotta del Genovese, che viene considerata il complesso di figure parietali più importante di tutto il nostro Paese.

Marsala

Ancora, ecco una proposta per una vacanza nella Sicilia occidentale: un viaggio a Marsala, con la sua Laguna dello Stagnone che lascia a bocca aperta per la sua bellezza senza tempo. Esplorando questa località si ha la possibilità di immergersi nel passato, viste le tante testimonianze storiche lasciate prima dai Fenici e poi dai Greci, ma anche dai Romani e dagli Arabi. Un vero e proprio melting pot di culture e di tradizioni che comprende anche quella normanna, quella sveva, quella angioina e – per finire – quella spagnola. Per ammirare il litorale di Marsala ci si può recare a Capo Lilibeo o a Capo Boeo, che sono punti davvero pittoreschi. E Marsala è nota, ovviamente, anche per il vino doc che porta il suo nome: per fortuna questo lo possiamo ordinare e assaggiare anche in queste settimane in cui siamo obbligati a rimanere in casa.

Licata e la Sicilia meridionale

Nel caso in cui si voglia proseguire il tour virtuale della Sicilia nella parte meridionale della regione, Licata è una tappa obbligata, con il suo litorale che si estende per ben 24 chilometri. Uno dei punti più interessanti è la spiaggia di Poggio di Guardia, ma sarebbe un delitto non recarsi sugli scogli piatti delle Balatazze o dimenticarsi di visitare i calanchi in argilla di Marianello. Dopo aver preso il sole sulla spiaggia della Playa, ecco che si può nutrire anche lo spirito con una visita alla Valle dei Templi, situata a pochi chilometri di distanza: qui è racchiusa la migliore espressione della storia regionale, dal punto di vista archeologico e non solo.

Una vacanza da ricordare

Quando l’allarme sanitario sarà allentato, Mazara del Vallo sarà una destinazione memorabile. Qui possono essere ammirati tanti monumenti della Sicilia normanna, come il Castello e la Cattedrale, mentre tra le spiagge della città è facilmente riconoscibile quella di Tonnarella, grazie alla sua sabbia candida dal colore bianchissimo.

Castellammare del Golfo

Anche i bambini hanno diritto a viaggi unici e memorabili, e per loro la destinazione migliore in assoluto è Castellammare del Golfo: a breve distanza dal centro c’è la Playa, che è la spiaggia più grande di tutto, ma basta allontanarsi un po’ di più per imbattersi nella spiaggia di Guidaloca e in quella di Scopello, due autentiche meraviglie. Il Palazzo dei Crociferi è uno dei monumenti da vedere, insieme con il grande castello da cui la località prende il nome e la Chiesa della Madonna del Rosario. Nei dintorni, poi, ci sono San Vito Lo Capo e le rovine di Segesta antica.

I luoghi di Montalbano

Infine, l’ultimo suggerimento per una vacanza in Sicilia è per gli amanti dei libri di Andrea Camilleri o delle fiction tv: si tratta, infatti, di ripercorrere i luoghi del Commissario Montalbano, il personaggio letterario portato sul piccolo schermo da Luca Zingaretti. Anche in questo caso non può mancare una sortita sul mare (in particolare la spiaggia di Punta Secca), ma sono numerose le location di notevole interesse culturale che si possono scoprire, da Raccadali a Sciacca, passando per Gela.

I villaggi turistici iGV in Sicilia

Per soggiornare ovviamente il consiglio è di scegliere il comfort dei villaggi turistici in Sicilia firmati “i Grandi Viaggi”. L’iGV Club Baia Samuele  si trova a Punta Sampieri, in uno dei tratti del litorale ibleo più affascinanti e attraenti. Si tratta di un hotel di lusso che mette a disposizione dei propri ospiti una spiaggia splendida in una baia accogliente bagnata da un mare cristallino, a breve distanza da Modica, città che l’Unesco ha inserito nella lista dei patrimoni mondiali dell’umanità. In alternativa, si può optare anche per l’iGV Club Marispica, a pochi chilometri da Pozzallo: un contesto davvero speciale, in cui le spiagge dorate si alternano con la vegetazione tipica della macchia mediterranea.

Perché scegliere iGV conviene

Prenotando un soggiorno in uno dei villaggi turistici iGV in Sicilia, è garantito il rimborso senza penale entro 21 giorni dalla data della partenza. Non solo: chi prenota adesso può beneficiare di uno sconto di 300 euro a camera per i soggiorni per 2 adulti nei mesi di luglio e agosto; nel caso in cui la prenotazione sia di due settimane, sulla seconda settimana di soggiorno viene applicato uno sconto extra del 10%.

Altre notizie su madoniepress

Autorizzazione del Tribunale di Termini Imerese N. 239/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana

Condirettore Responsabile Michele Ferraro

redazione@madoniepress.it