Come studiare il trading online oggi

Redazione

Italia - Economia

Come studiare il trading online oggi
Un settore in espansione come il trading online, sta attirando sempre più nuovi utenti, che tendono a sottovalutare i rischi

Come studiare il trading online oggi

26 Aprile 2020 - 09:15

Un settore in espansione come il trading online, sta attirando sempre più nuovi utenti, che fin troppo spesso tendono a sottovalutare i rischi connessi a questa attività. Ciò che molti utenti non capiscono è l’importanza di uno studio serio e meticoloso, magari attraverso dei testi scritti da grandi investitori e non solo.

Oltre ai libri che potremmo definire tecnici, letture molto importanti potrebbero essere anche libri motivazionali o saggi di filosofia. Inoltre, non basterà certo solo la teoria: dopo aver consumato pagine e pagine di economia gli utenti non potranno definirsi già trader in tutto e per tutto. Vedremo dunque quali possono essere le possibilità per impratichirsi senza rischi.

Trading online: i migliori libri per diventare trader

I libri che possono aiutare a diventare grandi trader possono essere divisi in varie categorie: ci sono prima di tutto i libri tecnici, quelli che andranno a trattare strumenti e strategie per gli investimenti o che funzioneranno da guida per gli inesperti. Questa è la categoria più vasta in assoluto e ne consiglia la lettura fin da subito: è inutile lanciarsi nella mischia senza sapere come funzionano gli strumenti o senza sapere leggere un grafico.

In questa prima categoria possiamo far rientrare uno degli ultimi lavori di Enrico Malverti,” Trading System Vincenti”, in cui si va a descrivere come utilizzare determinati “Trading System automatici” per fare trading cancellando ogni componente psicologica. Una seconda sezione dei libri utili per studiare il trading è formata da quei testi che si concentrano sui fattori psicologici e motivazionali dei mercati. Si tratta di aspetti spesso sottovalutati ma nient’affatto trascurabili.

Tra gli autori maggiormente impegnati in questo particolare ambito c’è Giacomo Probo, di cui si consiglia l’ottimo” La mente del trader. Trading vincente senza farsi condizionare dalle emozioni”.

Concludiamo parlando di una categoria molto peculiare e sicuramente eterogenea: tutti quei libri entrati nel mondo dei trader per un motivo o per un altro e ora ritenuti di culto da questi. Si tratta di libri scritti per scopi e motivazioni ben lontane dal trading online, ma che tuttavia hanno dimostrato di far breccia nel cuore di tantissimi investitori.

L’esempio più famoso è rappresentato da “L’arte della Guerra” di Sun TZU, libro famosissimo, oggi di culto tra la comunità di trader. Queste le tipologie principali per ciò che riguarda i libri per studiare il trading. Ovviamente la solo teoria non basta, ma occorrerà anche esercitarsi molto per ottenere risultati davvero soddisfacenti.

Come esercitarsi nel trading senza correre rischi: conto demo

Come in moltissimi campi, il miglior modo di imparare qualcosa è praticarlo. In linea di massima il trading non farebbe eccezione, tuttavia gli alti rischi che si possono presentare ad un inesperto sconsigliano approcci troppo aggressivi.

Il metodo migliore di far pratica senza correre rischi è quello di avvalersi di un qualsiasi conto demo presente in rete, con il quale sarà possibile investire nei mercati finanziari con un capitale fittizio. Questa simulazione risulta molto utile poiché consente un approccio con i mercati finanziari preciso ed accurato, sena che si presenti nessun rischio reale. Il consiglio per un utente esperto è dunque quello di passare molto tempo su queste simulazioni prima di fare del trading vero e proprio.

L’importanza della formazione nel trading online

Il trading online è una forma di investimento e in quanto tale va approcciata con la maggior cautela possibile. Senza una formazione adeguata e senza la dovuta pratica, nessun trader può sperare di avere delle possibilità concrete di trarre qualche profitto. È, dunque, palese l’importanza ricoperta dai manuali di trading online come quelli che abbiamo pocanzi descritto, così come di vitale importanza risulta essere fare pratica su un buon conto demo, così da familiarizzare con i mercati e con le varie strategie d’investimento senza temere per i propri capitali.

Altre notizie su madoniepress

Autorizzazione del Tribunale di Termini Imerese N. 239/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana

Condirettore Responsabile Michele Ferraro

redazione@madoniepress.it