Diaspora nel centro destra: Fratelli d’Italia candida Anna Amoroso 

Redazione

Politica - Termini Imerese

Diaspora nel centro destra: Fratelli d’Italia candida Anna Amoroso 
Asse con i centristi dell’Udc e di Cantiere Popolare e con le liste civiche “Amoroso Sindaco” e “Patto per Termini”

Diaspora nel centro destra: Fratelli d’Italia candida Anna Amoroso 

22 Luglio 2020 - 16:53

Anna Amoroso, 45 anni, sociologa, è la scelta del partito di Giorgia Meloni come candidata a Sindaco di Termini Imerese, in provincia di Palermo. A sostegno della candidatura di Anna Amoroso, già presidente del Consiglio comunale, oltre a Fratelli d’Italia ci sarà il centrodestra termitano e siciliano rappresentato dall’Udc e dalle liste civiche “Amoroso Sindaco” e “Patto per Termini”, promotore il senatore ex AN Antonio Battaglia, Cantiere Popolare e i movimenti civici dei quartieri. Anna Amoroso ha ufficializzato la sua candidatura tramite i social: “Voglio confrontarmi con tutte le espressioni sane ed oneste e condividere un programma che faccia della sicurezza,dell’ordine e della lealtà le sue parole chiave”. “Fratelli d’Italia ha aderito con convinzione alla coalizione che sostiene una donna, una madre, un politico impegnato nel sociale che conosce la macchina amministrativa del Comune di cui è attualmente la seconda carica pubblica – dice Raoul Russo, coordinatore provinciale di FdI – e che svolge la propria attività con grande entusiasmo. Bisogna ritrovare l’identità della città e costruire un rapporto di lealtà tra chi si mette in gioco e i cittadini. Ci vuole maggiore ordine e sicurezza, Termini Imerese merita di più”, conclude Russo, che ha ratificato la decisione del direttivo locale del circolo e dei consiglieri comunali di Termini Imerese Giuseppe Di Blasi e Licia Fullone “entusiasti della buona scelta fatta dalla classe dirigente locale”.

La candidatura di Anna Amoroso spacca il fronte del centro destra e giunge quasi contestualmente a quella di Francesco Caratozzolo, sostenuto da Forza Italia, Lega, Ora Sicilia e Diventerà Bellissima (leggi qua)

 

 

 

Altre notizie su madoniepress

Autorizzazione del Tribunale di Termini Imerese N. 239/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana

Condirettore Responsabile Michele Ferraro

redazione@madoniepress.it