Castelbuono, obbligo del tampone o del test sierologico per i commercianti

Michele Ferraro

Cronaca - Coronavirus

Castelbuono, obbligo del tampone o del test sierologico per i commercianti
L'ordinanza del sindaco Mario Cicero impone la trasmissione dell'esito del test ogni mese

Castelbuono, obbligo del tampone o del test sierologico per i commercianti

25 Settembre 2020 - 15:21

Il sindaco del Comune di Castelbuono Mario Cicero ha emanato una ordinanza, (la numero 140 del 25 settembre 2020) con la quale impone l’obbligo di effettuare mensilmente il tampone o il testo sierologico a tutti gli esercenti di commercio al dettaglio e all’ingrosso, farmacie, parrucchieri, barbieri, centri estetici, bar, ristoranti, gli ambulanti a posto fisso, agli ambulanti del mercato settimanale, agli agenti di commercio sia residenti che provenienti da altri comuni, ai corrieri che consegnano a domicilio presso privati e attività commerciali SDA, Bartolini, UPS e a coloro che operano presso le attività sopramenzionate. L’esito deve essere trasmesso, o anche consegnato brevi manu, ogni mese all’ufficio dei Vigili Urbani (questo l’indirizzo mail di riferimento: poliziamunicipale@comune.castelbuono.pa.it).

“Auspichiamo che questo provvedimento sia vissuto dai titolari di Partita IVA come elemento di gestione ordinaria della propria attività – commenta il sindaco Mario Cicero – Spero comprendiate che siete soggetti che maggiormente avete contatti con una moltitudine di cittadini, turisti che frequentano il nostro Comune. Questo piccolo impegno insieme al senso di responsabilità che ognuno di noi è chiamato, servirà a preservare la nostra comunità da possibili contagi. Sicuro di una fattiva collaborazione invio i più cordiali saluti, consapevole che qualche sacrificio ci aiuterà ad evitare futuri blocchi totali delle attività.”

Altre notizie su madoniepress

Autorizzazione del Tribunale di Termini Imerese N. 239/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana

Condirettore Responsabile Michele Ferraro

redazione@madoniepress.it