Giaottica, 400 paia di occhiali in dono per il Burundi

Redazione

Cronaca - Beneficenza

Giaottica, 400 paia di occhiali in dono per il Burundi
L'iniziativa promossa dal gruppo Giaconia a sostegno della Onlus Aiuti-Amo il Burundi fondata da Totò Cuffaro

Giaottica, 400 paia di occhiali in dono per il Burundi

25 Settembre 2020 - 11:36

400 paia di occhiali, montature e lenti nuove, di tutte le gradazioni, per bambini, uomini e donne. E’ questo il dono che il gruppo Giaconia ha voluto fare in favore della Onlus Aiuti-amo il Burundi, fondata dall’ex presidente della Regione Totò Cuffaro. “Abbiamo lavorato tanto per confezionare, ad uno ad uno, ogni occhiale, ma lo abbiamo fatto con il cuore – afferma Marilena Aiosa, responsabile della GiaOttica di Madonnuzza – abbiamo accolto con entusiasmo l’invito da parte dell’azienda a fare questo gesto e sapere che già i nostri occhiali sono in viaggio per il Burundi ci gratifica tanto”.

“Voglio ringraziare Francesco Giaconia e la GiaOttica per lo straordinario dono che stanno facendo per i nostri fratelli del Burundi – afferma in un video Totò Cuffaro – in tanti così potranno finalmente tornare a vedere correttamente”. In Burundi infatti, che secondo l’ONU è il paese più povero del pianeta, è praticamente impossibile trovare degli occhiali per chi ha problemi alla vista.

Il Gruppo Giaconia non è nuovo a gesti di concreta solidarietà, già nel periodo della fase 1 dell’emergenza covid, attraverso la rete dei supermercati Conad l’azienda madonita si è resa protagonista dell’iniziativa “Spesa Sospesa” mentre da anni va avanti una fattiva collaborazione a sostegno della missione Speranza e Carità di Biagio Conte.

“Quando possiamo fare del bene non ci tiriamo indietro – afferma Francesco Giaconia – è un tratto distintivo della nostra azienda fin dalla nascita. Sono rimasto sorpreso da quello che Totò Cuffaro sta facendo per il Burundi e non ho esitato un attimo ad andare incontro alla sua richiesta di aiuto”.

Altre notizie su madoniepress

Autorizzazione del Tribunale di Termini Imerese N. 239/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana

Condirettore Responsabile Michele Ferraro

redazione@madoniepress.it