A Palermo il nuovo “salone – accademia” dell’hair stylist Giorgio Parrivecchio

Redazione

Eventi - In via Narciso Cozzo

A Palermo il nuovo “salone – accademia” dell’hair stylist Giorgio Parrivecchio
Nelle giornate di chiusura il salone diventerà un’accademia dove i professionisti del settore potranno tenersi aggiornati

A Palermo il nuovo “salone – accademia” dell’hair stylist Giorgio Parrivecchio

09 Ottobre 2020 - 11:43

Una tradizione familiare che va avanti da ben 42 anni, Giorgio Parrivecchio ha inaugurato la scorsa settimana il suo nuovo salone nel centro di Palermo, in via narciso Cozzo, 25. Una tappa importante nella carriera dell’hair stylist di origini geracesi che vanta già nel suo curriculum importanti partnership come quella con Dolce e Gabbana e con il programma X Factor.

Uno spazio polifunzionale progettato da Laura Parrivecchio, sorella di Giorgio, architetto palermitano e dottoressa di ricerca in Architettura, Arte e Pianificazione. “Mi auguro di essere riuscita a realizzare tramite la mia architettura un luogo felice. Bellezza, poetica e sentimenti legati all’amore fraterno spero rendano unico abitare in questo luogo” afferma l’archietetto.

Di sentimenti e di amore familiare parla anche Giorgio: “Il mio sogno è iniziato a 18 anni quando ho partecipato ad un collection show con mio padre. Grazie al mio lavoro sono cresciuto. Il successo è una combinazione di tanti elementi: umiltà e pazienza, forza e comunicazione e terzo, ma non ultimo, l’amore”.

L’apertura ufficiale del nuovo salone è avvenuta lo scorso martedì 6 ottobre, una data non scelta a caso. “Il sei ottobre del 1978, 42 anni fa, mio padre aprì il suo salone in via Dante. Vogliamo ripetere un sogno basata sulla continuità, il lavoro di mio padre continua con me”.

Luci, materiali, colori e specchi donano al nuovo salone un concept innovativo in cui spiccano gli elementi del territorio siciliano. Le luci esaltano le linee e i contrasti, illuminando gli spazi interni. Le lampade permettono ad ogni zona di avere la giusta illuminazione e, assolutamente al passo coi tempi, sono state introdotte delle lampade tecniche ad infrarossi Diabolo Therm realizzate da Flos per Welonda che sottopongono i capelli ad un trattamento curativo e al tempo stesso garantiscono l’igienizzazione di ogni postazione.

I materiali sono sostenibili, ferro e legno di ulivo, lavorati da artigiani palermitani e siciliani arredano gli ambienti. Il comfort e la purificazione dell’aria sono garantiti dall’elemento botanico che spicca nel salone grazie al verde che lo contraddistingue.

Le novità della famiglia Parrivecchio non si limitano al nuovo stile e alla nuova location, il nuovo salone infatti si trasformerà nelle giornate di chiusura in un’accademia dove i parrucchieri e gli esperti del settore potranno tenersi sempre aggiornati sulle nuove tendenze. Percorsi di alta formazione attendono stilisti e professionisti da tutto il mondo che potranno studiare e aggiornarsi grazie al proiettore e alle postazioni per signore che si trasformeranno in banchi. Inoltre lo spazio è pensato per ospitare mostre, eventi culturali di nicchia, vernissage e presentazioni.

Una postazione trucco, la sala donna, la sala uomo e un invitante angolo relax attenderanno da martedì vecchi e nuovi clienti. L’inaugurazione dell’evento è stata curata da mapì eventi.

Altre notizie su madoniepress

Autorizzazione del Tribunale di Termini Imerese N. 239/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana

Condirettore Responsabile Michele Ferraro

redazione@madoniepress.it