Natale, a Gangi s’illumina un albero di trattori

Redazione

Eventi - Iniziative particolari

Natale, a Gangi s’illumina un albero di trattori
L'iniziativa degli agricoltori e degli allevatori: "abbiamo voluto offrire un messaggio di fiducia e speranza alla nostra gente"

Natale, a Gangi s’illumina un albero di trattori

21 Dicembre 2020 - 16:38

La vocazione agricola e zootecnica di Gangi è conosciuta da decenni in tutta Italia. Il primo “Borgo dei Borghi” d’Italia è infatti uno dei Comuni del bel Paese con la più alta densità di aziende agricole e zootecniche per numero di abitanti. Gli allevatori e gli agricoltori gangitani, da sempre attenti e spesso protagonisti delle dinamiche sociali della comunità hanno voluto augurare a tutti i gangitani un buon natale in un modo inconsueto e del tutto particolare: realizzando a valle del paese, così che ogni cittadino potesse vederlo affacciandosi dal balcone, un albero di natale fatto da trattori.

“Abbiamo voluto dare un segno di speranza alla nostra comunità, fortemente provata da questa brutta pandemia – afferma Alda Barreca – il nostro mondo, fatto di agricoltori ed allevatori, è da sempre abituato a fare i conti con gli imprevisti. Il giorno prima va tutto bene ed il giorno dopo una grandinata rovina tutto il lavoro di un anno. Siamo abituati ad aspettare e sperare nel futuro, una volta c’è da sperare che piova, la volta successiva che ci sia bel tempo. Ci si affida alla sorte, alle preghiere e soprattutto si impara a convivere con la pazienza e l’attesa. A tutti i nostri compaesani, con questo gesto che ci è venuto dal cuore, abbiamo voluto offrire un messaggio di fiducia e speranza e vogliamo augurare di vivere serenamente questo Natale così particolare.

All’iniziativa hanno preso parte non solo agricoltori ed allevatori gangitani, ma imprenditori agricoli provenienti da diversi comuni limitrofi.

“A nome dell’associazione Sant’Isidoro – afferma il presidente del sodalizio Giuseppe Dinolfo – voglio ringraziare Marilina Barreca per l’idea; Nunzio Carmisano, proprietario del terreno; l’arma dei Carabinieri di Gangi, il Comando dei vigili urbani di Gangi, l’amministrazione comunale di Gangi; Ida immagini di autore Fratelli Dinolfo per le foto ed il video; Dinolfo Group di Giovanni Dinolfo; Mocciaro Macchine Agricole e tutti quelli che hanno partecipato”.

Qui di seguito l’elenco 
Domenico Migliazzo
Francesco sottile
Santino Barreca
Filippo Macaluso
Salvatore Duca

Gianluca Glorioso

Santo Domina

Francesco Paolo Nasello
Giuseppe Rabbeni
Giovanni Domina
Vincenzo Bongiorno
Aldo Blasco
Giuseppe Murè
Francesco Paolo D’Onofrio
Antonio D’Onofrio
Salvatore Rabbeni
Giuseppe Ignazio Rabbeni
Natalino Sottile
Aldo Salvo
Filippo Lodico
Pasqualino Bevacqua
Mario Puccio
Nicola Conte
Damiano Martino Rabbeni
Gandolfo Seminara
Giuseppe Barreca
Santo Barreca
Andrea Mazzola
Santo Amoroso
Salvatore Dongarrà
Cataldo Nasello
Francesco Nasello
Roberto Zito
Alda Barreca
Franco Dinolfo
Lino Virga
Mario Corradino
Marilina Barreca
Michele Librizzi
Clementina Barreca
Filippo Gallina
Aldo Nasello
Marco Farinella
Santo Farinella
Marianna Farinella
Francesco Farinella
Rita Angilello
Carmelo Mocciaro
Aldo Gallina
Santo Lo Dico
Vincenzo Sarcì
Aldo Giaconia
Cataldo Dinolfo
Martino Rabbeni
Angelo Nasello
Andrea Mazzola
Aldo Puccio
Salvatore Giunta
Barone Alessandro Mocciaro Li Destri
Giuseppe Sottile
Filippo Lovecchio
Daniele Albanese
Antonio Nasello

Altre notizie su madoniepress

Autorizzazione del Tribunale di Termini Imerese N. 239/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana

Condirettore Responsabile Michele Ferraro

redazione@madoniepress.it