Festival del Cinema di Cefalù, premio “Domenico Modugno” a “La Madre”

Redazione

Cronaca - Il premio

Festival del Cinema di Cefalù, premio “Domenico Modugno” a “La Madre”
Il film documentario "La madre" è stato ammesso dalla Giuria del festival direttamente in finale

Festival del Cinema di Cefalù, premio “Domenico Modugno” a “La Madre”

09 Gennaio 2021 - 12:24

Il Festival del Cinema di Cefalù ha assegnato il premio “Domenico Modugno” al film “La madre” della regista vietnamita Doan Hong Le. Il riconoscimento è stato annunciato oggi 9 gennaio 2021 in occasione del 93° compleanno di Domenico Modugno. Il padre della musica leggera italiana, infatti, è stato anche un attore che proprio a Cefalù, 67 anni fa nel 1954, ha girato il film “Vacanze d’amore“. Il film è stato girato nell’allora Village Magique di Cefalù che oggi è diventato Club Med.

“Al film documentario “La Madre” (The mother) va il premio Modugno – si legge nella motivazione della Giuria del Festival – perché in appena 45 minuti racconta una storia d’amore vera, che si è consumata durante la guerra del Vietnam, fra una giovane vietnamita e un sergente americano. Una storia d’amore che da oltre 40 anni vede quella donna cercare la figlia avuta dall’incontro con il militare americano”.

Il film narra la storia di Nguyen Thi Dep, una donna vietnamita che nel 1969 si innamora di un sergente dell’esercito americano a Saigon in Vietnam. Dal loro amore nel 1972 nasce una figlia: Phuong Mai. Alla nascita della bimba, però, il sergente americano non è presente perché era già rientrato negli Stati Uniti dalla missione vietnamita. La donna cresce la bimba e non ha modo di farle incontrare il padre. Quando nell’aprile 1975, negli ultimi giorni della guerra del Vietnam, il governo americano organizza l’Operazione Babylift, per trasferire 3.000 bambini e orfani americani-vietnamiti in America e in altri paesi europei, la giovane madre invia la figlia di appena 3 anni in America perchè teme possa essere uccisa con tutte le persone vietnamite che avevano lavorato per l’esercito americano. Dopo quella storia d’amore con il sergente americano la signora Nguyen Thi Dep non si è mai sposata. Da oltre 40 anni è alla ricerca della figlia senza avere mai più avuto sue notizie. Il film documentario “La madre” è stato ammesso dalla Giuria del festival direttamente in finale.

Altre notizie su madoniepress

Autorizzazione del Tribunale di Termini Imerese N. 239/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana

Condirettore Responsabile Michele Ferraro

redazione@madoniepress.it