Terremoto all’Unione dei Comuni, si dimettono i consiglieri di Petralia Sottana

Michele Ferraro

Politica

Terremoto all’Unione dei Comuni, si dimettono i consiglieri di Petralia Sottana
Motivo delle dimissioni la scelta dell'Unione dei Comuni, guidata dal sindaco di Petralia Soprana, di sopprime l'istituto comprensivo di Petralia Sottana

Terremoto all’Unione dei Comuni, si dimettono i consiglieri di Petralia Sottana

16 Febbraio 2021 - 16:31

Si sono dimessi in blocco i tre consiglieri dell’Unione dei Comuni espressione del Comune di Petralia Sottana. Si tratta in particolare di Alessandro Scelfo, Carmelo Licata e Fabio Di Gangi che tutti insieme ieri hanno protocollato la decisione irrevocabile di abbandonare il consesso di fatto facendo uscire fuori, in termini di rappresentanza, il Comune di Petralia Sottana dall’organo comprensoriale guidato dal sindaco di Petralia Soprana Pietro Macaluso.

La decisione dei tre consiglieri, supportata anche dall’amministrazione comunale guidata dal sindaco Leonardo Neglia, dipende dalla decisione assunta di sopprimere l’Istituto comprensivo di Petralia Sottana. A Petralia Sottana rimangono ovviamente i plessi scolastici della scuola dell’infanzia e della scuola primaria ma vengono trasferiti a Petralia Soprana gli uffici e la sede amministrativa dell’istituto.

 

Altre notizie su madoniepress

Autorizzazione del Tribunale di Termini Imerese N. 239/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana

Condirettore Responsabile Michele Ferraro

redazione@madoniepress.it