Migliori cinque tecnologie usate nei moderni giochi online

Redazione

Italia - Curiosità

Migliori cinque tecnologie usate nei moderni giochi online
Sono tantissime le evoluzioni introdotte sia da chi crea i giochi sia da chi produce le console

01 Novembre 2021 - 09:52

Il mondo dei videogames sta ormai diventando sempre più evoluto. Fino a qualche anno fa, infatti, il massimo dello sviluppo tecnologico era rappresentato da un joystick senza fili. Al giorno d’oggi, invece, sono tantissime le evoluzioni introdotte sia da chi crea i giochi sia da chi produce le console, tra cui ovviamente spiccano Sony con la Playstation e Nintendo con la X-Box. Ma parliamo anche di giochi che ormai si possono utilizzare dai device mobile come smartphone e tablet, i o casino online svizzera. E nel corso si questo ti parleremo nel dettaglio delle cinque migliori tecnologie, tra cui quelle già esistenti e che funzionano a pieno regime e quelle che, invece, sono pronte per essere lanciate nel prossimo futuro. 

Conoscerle ti aiuterà a capire prima di tutto la strada intrapresa dal settore del gaming, ma non solo. Molto spesso, ad esempio, le novità introdotte nel mondo dei video games vengono prese in prestito anche in altri campi e questo vale per i casino online e di quelli internazionali, così come il mondo del cinema e dell’intrattenimento in generale. 

Cinque migliori tecnologie del Gaming

Realtà Aumentata

Questo è sicuramente uno dei settori in cui la tecnologia che ha avuto il maggior sviluppo nel corso degli ultimi anni. Basta considerare dei successi planetari come Pokemon Go, ma anche il gioco dedicato a The Walking Dead. In pratica, girando per le varie città era possibile incontrare degli obiettivi, come Pokemon da catturare o orde di zombie da uccidere. 

E la cosa più interessante era sicuramente poter vedere questi personaggi inseriti nella realtà, ad esempio un Pikachu nel giardino di casa o una serie di morti viventi lungo la strada su cui stavi passeggiando. 

Questi giochi, quindi, hanno rappresentato una vera novità che ha rivoluzionato il settore. Basta considerare, infatti, che quando un giocatore incontra un gioco così interessante, e soprattutto innovativo, poi alza il suo standard e quindi diventa difficile tornare ai giochi tradizionali. Per questo tutti i software provider stanno cercando di innalzare il livello proponendo i loro giochi con la realtà aumentata. 

Realtà Virtuale e Visori 3D

In questo caso parliamo di una tecnologia già presente nel mercato da alcuni anni, non solo dei videogames, e cioè i visori 3D. Questi permettono, in pratica, di immergersi completamente nel gioco. Non ci sarai più tu che guardi lo schermo della Tv o del PC di casa mentre tutto intorno è reale. Con la realtà virtuale, infatti, ti ritroverai nel mondo virtuale del gioco e, quindi, l’esperienza è estremamente diversa. 

Al contempo, però, c’è da dire anche che questi giochi non hanno ancora ottenuto un grande successo. I motivi sono diversi e riguardano soprattutto il fatto che, al momento, non ci sono tanti titoli e che la giocabilità è abbastanza ridotta. Da quanto trapela tra gli addetti ai lavori, però, l’intenzione delle case di produzione dei giochi è quella di incrementare lo sforzo economico e di energie per far sì che si aumenti il numero di giochi e la loro qualità. 

E a quel punto sarà davvero probabile che il mondo dei giochi prenda la strada dei visori 3D e della realtà virtuale. 

Giochi sul cloud

Un’altra caratteristica dei videogiochi di cui abbiamo già iniziato a vedere i primi frutti, riguarda il Cloud, ovvero la possibilità di avere a propria disposizione una serie infinita di titoli senza bisogno di scaricare i giochi e questo comporta una serie di fattori positivi. Il primo è sicuramente economico. Non sarà più necessario acquistare i classici CD, che ormai stanno andando pian piano a sparire, ma bisognerà scaricare i giochi. 

Inoltre, avere tutto sul cloud tramite internet permette anche l’aggiornamento del gioco. In quelli di calcio, ad esempio, si rendono disponibili diverse patch periodiche con cui si aggiornano le rose che cambiano durante il calciomercato. In quelli sparatutto, invece, vengono messe a disposizione nuove mappe e missioni. Così facendo, quindi, non c’è più bisogno di comprare nuovi giochi. Grazie agli aggiornamenti, infatti, basta solo acquistare un titolo e poi aspettare gli eventuali sviluppi. 

Infine, l’assenza di CD rende tutto più semplice visto che non bisogna acquistarlo e poi conservarlo a casa, magari prestando attenzione al fatto che si possa graffiare. Al contrario, invece, basta un clic e tutto diventa disponibile immediatamente senza sprecare tempo. 

Console Portatili 

Un’altra importante novità resa disponibile negli ultimi anni è la possibilità di avere a propria disposizione console portatili con uno schermo annesso. In pratica, se sei in viaggio, puoi tranquillamente proseguire il tuo gioco preferito direttamente in treno o mentre sei in auto, ovviamente come passeggero. 

Se ci pensi, le console portatili, in realtà sono state introdotte già parecchi anni fa ma consentivano solo di giocare a determinati giochi e comunque non si potevano proseguire i progressi del videogame della console principale. Adesso, invece, oltre ad essere delle console a sé e quindi con giochi propri, fungono anche da estensione di quella che hai a casa. 

Schermi e Accessori da Gaming

L’ultima grande novità che è stata introdotta nel mondo del gaming negli ultimi anni riguarda gli accessori per giocare, come processori di altissimo livello per i videogame da PC, sedie comode che assicurano una corretta posizione anche dopo ore di sessione, mouse, tastiere e schemi di altissima qualità che permettono una riproduzione del gioco straordinaria. In particolare, meritano una nota gli schermi curvi grazie ai quali è possibile avere una visuale molto più ampia rispetto ai modelli precedenti. 

Giusto per fare un esempio, grazie a questa tipologia di schermi, il cui costo per ora è ancora abbastanza proibitivo, è possibile vedere l’intero campo su Fifa, uno dei giochi di calcio più amati. Al contrario, invece, giocando su una qualsiasi Tv anche di alta qualità, se ne vede solo una porzione.

Altre notizie su madoniepress

Autorizzazione del Tribunale di Termini Imerese N. 239/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana

Condirettore Responsabile Michele Ferraro

redazione@madoniepress.it