Cefalù, è morto Lorenzo De Lise

Redazione

Cronaca

Cefalù, è morto Lorenzo De Lise
Troppo gravi le sue ferite. Il giocatore della Zannella basket è spirato stanotte

Cefalù, è morto Lorenzo De Lise

18 Gennaio 2016 - 00:00

Lorenzo De Lise non ce l’ha fatta. Il giocatore della Zannella è morto durante la notte a causa delle ferite riportate dopo l’incredibile incidente stradale avvenuto la notte tra sabato e domenica scorsi (leggi qui).

La situazione per il giocatore era apparsa subito gravissima. Il giovane era stato trasportato con l’elisoccorso al Policlinico di Palermo e sottoposto ad un lungo e delicato intervento chirurgico, ma le sue condizioni non sono migliorate. Si trovava ricoverato al reparto di cardiochirurgia del Policlinico di Palermo il giovane cefaludese con un passato anche nelle squadre di Capo d’Orlando.

Tante le persone che sono partite anche da Sant’Agata Militello e Capo d’Orlando per stare vicine ai familiari e all’ex compagno di squadra che soltanto a 22 anni ha perso la vita.

“Apprendo con sgomento della tragica scomparsa di Lorenzo De Lise – dice il sindaco di Cefalù, Rosario Lapunzina – un ragazzo, un campione, un esempio di tenacia, di audacia, di bravura. Esprimo il cordoglio mio personale e di tutta l'Amministrazione comunale alla famiglia di Lorenzo recando la consapevolezza che oggi l'intera città si stringe a loro in questo momento di dolore”. 

I funerali saranno celebrati presso il “Palazannella” di Via Aldo Moro alle ore 17. Da questa sera sarà aperta la camera ardente. Il sindaco Lapunzina ha disposto per domani il lutto cittadino. Le bandiere del comune saranno ammainate per tutta la giornata di domani in segno di lutto e di rispetto. Il Comune ha invitato tutti coloro che per domani avessero organizzato pubblici spettacoli a rispettare il lutto rinviandoli ad altra data.

La redazione di Madonie Press porge le più sentite condoglianze alla famiglia di Lorenzo.

Altre notizie su madoniepress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta

Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana

Condirettore Responsabile Michele Ferraro

redazione@madoniepress.it