Cibo da strada, primo meeting nazionale a Palermo

Redazione

Palermo

Cibo da strada, primo meeting nazionale a Palermo
Ieri ed oggi le degustazioni dei "mangiari da strada" tipici della cultura palermitana

Cibo da strada, primo meeting nazionale a Palermo

18 Gennaio 2016 - 00:00

L'Assessore alle Attività Produttive Marco Di Marco ieri mattina ha partecipato al primo Meeting Nazionale sullo street food che si è tenuto a Palermo, organizzato dalla Fellowship del Rotarian Gourmet Sicilia.

L'evento, patrocinato dal Comune di Palermo e che ha visto coinvolta anche l'Associazione Slow Food, è dedicato alla rivalutazione e conoscenza dei tradizionali “mangiari di strada” d'Italia e riproposto annualmente in quelle aree geo-gastronomiche del nostro Paese in cui lo street food ha particolare rilevanza storica e socio culturale, nonché meritevole di essere salvaguardato e tramandato.

“L'Amministrazione – ha dichiarato l'Assessore – non può che apprezzare queste iniziative che non fanno altro che confermare il valore della tradizione enogastronomica della nostra città, che non a caso è la quinta al mondo per il cibo di strada.”

L'iniziativa che durerà tutto il week end, questa mattina prevedeva una passeggiata gastronomico/ culturale nel centro storico di Palermo, con particolare attenzione ai mercati della città Capo e Ballarò, con degustazione di panelle, crocchè, cardi, carciofi in pastella, e pesciolini fritti. Un percorso ricco di odori, fragranze e sapori unici, in un contesto artistico architettonico d’eccezione. Stasera e domani, inoltre, sono previste visite dei monumenti della città e soste nei locali tipici.

“Dopo l'avvio del procedimento per il riconoscimento di STG – Specialità tradizionale garantita per i prodotti tipici del nostro cibo di strada – afferma il Sindaco – accogliamo molto volentieri questa iniziativa che offre una nuova visibilità a questa forma di cultura ed economia tradizionale.

Altre notizie su madoniepress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta

Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana

Condirettore Responsabile Michele Ferraro

redazione@madoniepress.it