Elezioni, nasce “Progetto San Mauro” a sostegno della candidatura di Chiara Scialabba

Redazione

Politica

Elezioni, nasce “Progetto San Mauro” a sostegno della candidatura di Chiara Scialabba
Intanto nell’area di centro destra si fa il nome di Giuseppe Minutilla

Elezioni, nasce “Progetto San Mauro” a sostegno della candidatura di Chiara Scialabba

18 Gennaio 2016 - 00:00

Il PD di San Mauro Castelverde scalda i motori in vista delle prossime amministrative. Già da diverse settimana è stato lanciato il “cantiere delle idee” che in uno degli ultimi incontri tenutisi presso la sede del circolo democratico, ha fatto un passo avanti dando vita al comitato elettorale “Progetto San Mauro” che, con la benedizione del locale circolo del PD ha avanzato ufficialmente la candidatura a sindaco del segretario democratico Chiara Scialabba che chiarisce così la posizione del suo partito:

“Anche se l’amministrazione attuale non si colloca nel PD siamo disponibili ad aprire un dialogo con loro, ma occorre un forte segnale di discontinuità rispetto al passato. Nessun motivo personale ma solo la necessita di dare un chiaro segnale di rinnovamento rispetto al passato. Per altro il nostro circolo ritiene che dopo 50 anni San Mauro deve tornare ad avere un sindaco che vive e abita quotidianamente qui. Anche per questo ho accolto la proposta formulata dal mio partito”.

La candidatura di Chiara Scialabba pone l’accento su quattro punti fondamentali:

• la sua piena appartenenza alla comunità maurina vivendo stabilmente a San Mauro e quindi la possibilità di avere dopo circa cinquant’anni un sindaco che vivendo in paese condivida in pieno con i suoi concittadini le gioie e i dolori della comunità;

• l’impegno costante sia nella società civile che in ambito politico nelle più svariate problematiche del paese, non ultime le emergenze sanitarie come quella del pediatra o del medico di base, l’emergenza posta, ripetitore telefonico, l’emergenza suidi e la chiusura del punto nascite di Cefalù;

• l’esperienza politico-amministrativa cresciuta nel tempo e che oggi la vede rappresentate politico del paese in stretta relazione con le altre realtà del proprio partito a tutti i livelli da quello madonita a quello nazionale;

• l’assoluta autonomia rispetto alle proposte politiche provenienti da altre parti .

Quindi due percorsi paralleli e collegati: Progetto San Mauro, legato alla formazione di una lista elettorale, Il Cantiere delle idee che continuerà il suo lavoro programmatico al fine di delineare una linea politica coerente con le necessità e le risorse del paese. Già identificati tre indirizzi principali: la viabilità, potenziamento delle possibilità lavorative (zootecnia, agricoltura, artigianato, turismo), l’attenzione alla scuola come luogo di formazione culturale necessaria per una crescita seria e organica del paese

Intanto l’area di centro-destra si starebbe compattando intorno al nome di Giuseppe Minutilla, già candidato sindaco nella scorsa tornata elettorale. La candidatura non è ancora ufficiale ma le voci si fanno sempre più insistenti.

Altre notizie su madoniepress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta

Autorizzazione del Tribunale di Termini Imerese N. 239/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana

Condirettore Responsabile Michele Ferraro

redazione@madoniepress.it