Emergenza minori a Lampedusa. Il Garante: “Gli troveremo una sistemazione”

Rosangela Scimeca

Regione

Emergenza minori a Lampedusa. Il Garante: “Gli troveremo una sistemazione”
Solo in queste ore sono arrivati oltre 100 minorenni non accompagnati. Il garante ha fatto sapere che collaborerà con la questura di Agrigento per trovargli una giusta collocazione

Emergenza minori a Lampedusa. Il Garante: “Gli troveremo una sistemazione”

18 Gennaio 2016 - 00:00

“In queste ore sono sbarcati a Lampedusa quasi cento minori stranieri non accompagnati. Sono in buone condizioni di salute, ma nell’isola non ci sono le strutture adeguate per accoglierli”. È quanto ha dichiarato l’Autorità Garante per l’Infanzia e l’Adolescenza Vincenzo Spadafora a seguito del suo incontro in Prefettura con le autorità. I minorenni stranieri non accompagnati segnalati al Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali in Sicilia sono, al 31 maggio, 1.328 (di cui 522 irreperibili). Mentre i minorenni sbarcati in Sicilia dall’1 gennaio al 31 maggio 2013 sono 488, secondo i dati forniti da “Save the children” “Aiuteremo la questura di Agrigento – aggiunge Spadafora – per il collocamento di questi minori”. Il Garante si è espresso anche in merito al diritto di cittadinanza che deve essere garantito a quanti nascono in territorio italiano: “Credo che ormai dovremmo seguire la strada dello ius osli. Il paese reale è molto più avanti del dibattito politico”.

Altre notizie su madoniepress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta

Autorizzazione del Tribunale di Termini Imerese N. 239/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana

Condirettore Responsabile Michele Ferraro

redazione@madoniepress.it