Partinico, profanata la tomba della Beata Pina Suriano

Redazione

Regione

Partinico, profanata la tomba della Beata Pina Suriano
Ignoti hanno compiuto il folle gesto all´interno della chiesa Santuario. Indagini delle Forze dell´Ordine, la condanna dell´Arcivescovo Pennisi

Partinico, profanata la tomba della Beata Pina Suriano

18 Gennaio 2016 - 00:00

Un gesto su cui stanno indagando le Forze dell’Ordine. La notte scorsa è stata profanata la tomba della Beata Pina Suriano nella chiesa santuario di Partinico, perpetrato da uno o più malviventi. Sorprende la coincidenza del gesto sacrilego con la data dell’anniversario della beatificazione di Pina Suriano. “Coincidenza casuale o voluta? – dice in una nota l’arcivescovo della diocesi di Monreale Michele Pennisni – La Comunità diocesana, già profondamente ferita per la lunga serie di profanazioni della Santa Eucaristia avvenute nel recente passato in alcune chiese del nostro territorio, esprime il proprio sdegno e, mentre innalza al Signore buono e misericordioso la preghiera di riparazione, affida al Suo cuore di Padre gli autori di questi misfatti”.

Altre notizie su madoniepress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta

Autorizzazione del Tribunale di Termini Imerese N. 239/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana

Condirettore Responsabile Michele Ferraro

redazione@madoniepress.it