Ficarra e Picone sono cittadini di Termini Imerese

Giuseppe Di Gesù

Cronaca

Ficarra e Picone sono cittadini di Termini Imerese

Ficarra e Picone sono cittadini di Termini Imerese
25 Gennaio 2017 - 15:44

Da oggi Salvatore Ficarra e Valentino Picone sono cittadini onorari di Termini Imerese. Il duo comico siciliano ha ricevuto l’onorificenza presso il Museo Civico, sala ex chiesa Maria Santissima della Misericordia. Nonostante i tanti impegni legati alla promozione del nuovo film “L’Ora Legale”, interamente girato nella cittadina imerese, i due artisti hanno fatto tappa a Termini Imerese per ricevere la Cittadinanza Onoraria. A distanza di pochi giorni dall’uscita del film, nel grande schermo dal 19 di gennaio, stanno già registrando record di incassi e sono già in testa come film più visto.

A presiedere l’incontro di oggi, il Commissario Straordinario Girolamo Di Fazio e il presidente del Consiglio Angela Campagna. È stato proprio il Commissario Straordinario, dopo aver letto le motivazioni che lo hanno spinto ad insignire il duo comico con la Cittadinanza Onoraria, a consegnare le pergamene. Ficarra e Picone hanno accolto con piacere questa onorificenza e hanno sottolineato che per loro, quella di oggi, è solo la formalizzazione di un qualcosa che già sentivano. I tre mesi passati a Termini per le riprese, li hanno fatti sentire come a casa. Già nel periodo dei sopralluoghi avevano avuto modo di apprezzare le bellezze architettoniche della città ed il calore degli abitanti. Un’accoglienza che da subito li ha messi a loro agio. Hanno ribadito le scuse per i disagi arrecati alla cittadinanza, sottolineando come anzi si siano stupiti per le pochissime lamentale, consci del fatto che girare alcune scene di notte in altri set, gli aveva arrecato non pochi problemi, così come paralizzare il traffico cittadino.

I due artisti palermitani hanno colto ancora una volta l’occasione per ringraziare la macchina amministrativa per la pronta operatività e disponibilità, le importanti maestranze locali e tutti quelli che hanno preso parte alla realizzazione del film. Un ringraziamento speciale è andato allo chef Giuseppe Sciurca, titolare del ristorante Napee, che li ha avuti come ospiti quasi ogni giorno, per l’intera durata del set. La loro presenza in città è stata da sempre vista e percepita come una cosa gradita ed apprezzata. Hanno dato lustro alla cittadina imerese e dato lavoro a figuranti e maestranze.

Altre notizie su madoniepress

Autorizzazione del Tribunale di Termini Imerese N. 239/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana

Condirettore Responsabile Michele Ferraro

redazione@madoniepress.it