Promozione B. Geraci: vittoria nel segno dell’integrazione. Bolognetta retrocesso

Michele Ferraro

Sport

Promozione B. Geraci: vittoria nel segno dell’integrazione. Bolognetta retrocesso

Promozione B. Geraci: vittoria nel segno dell’integrazione. Bolognetta retrocesso
26 Marzo 2017 - 19:46

A.C. Geraci – Bolognetta 2-0

Marcatori: PT 30’ Galletto, ST 26’ Antista

A.C. Geraci: Cicero (38’ ST Keyta), Zafonte, Mannisi, Schicchi, Castiglione, Orlando C. (42’ ST Badji), Galletto (35’ ST Saidm), Konate, Antista, Cicero, Orlando M. All.: Spataro

Bolognetta: Barbera, Vasta, Pellegrino, Mantegna Gi., Meli, Mantegna A., Cannova, Mantegna Ga., Aiello, Girgenti, De Blasi. All.: Sanfilippo

Arbitro: Fundarotto di Palermo

Partita a senso unico fra l’A.C. Geraci ormai privo di motivazioni concrete e il Bolognetta ormai alla deriva che, con la sconfitta rimediata oggi al Comunale di Fasanò, dice matematicamente addio al campionato di Promozione. Il gol che apre le marcature lo mette a segno il giovane talento madonita Galletto che s’invola in progressione sulla fascia e spara un diagonale che trafigge la porta difesa da Barbera. Il primo tempo si chiude sul risultato di 1-0 anche se il passivo per gli ospiti poteva essere più pesante. Nella ripresa ci pensa Antista a segnare il gol del definitivo 2-0 sfruttando al meglio una bella azione costruita dal centrocampo geracese. Da segnalare l’utilizzo, da parte dell’A.C. Geraci di ben 4 giocatori stranieri, tutti ospiti delle locali strutture di accoglienza, un ulteriore concreto segno di accoglienza ed integrazione della comunità geracese che, in questo caso, si fa strada attraverso lo sport.

Le altre partite

CUS Palermo e Villabate non mollano, mettendo a segno una vittoria dopo l’altra. Questa volta però l’affermazione del CUS ha un peso specifico particolare, dato che i tre punti arrivano dalla vittoria esterna del difficile campo del Caccamo. Decisamente più facile il compito del Villabate che supera in agilità (4-1) fra le mura amiche il Real Finale. Mezzo passo falso della Santangiolese che, fermata sull’1-1 in casa dall’Iniziativa, vede fuggire a +13 il Villabate, rendendo sempre più difficile la conquista dei (meritati) play off. Per il resto da segnalare la vittoria esterna del Sinagra a Barcellona e il 3-0 con il quale il Lascari “regola” il Monreale e lancia un chiaro messaggio al Città di Gangi, prossimo avversario in una sfida decisiva in chiave salvezza.

Risultati 27° giornata

Barcellona – Sinagra 0-1

Città di Casteldaccia – Acquedolcese 1-1

Futura – Città di Gangi 1-1

Santangiolese – L’Iniziativa 1-1

Villabate – Real Finale 4-1

Geraci – Bolognetta 2-0

Lascari – Monreale 3-0

N.C. Caccamo – CUS Palermo 0-1

Classifica

Cus Palermo 64

Villabate 63

Santangiolese 50

N.C. Caccamo 50

Monreale 37

Barcellona 36

Geraci 36

Sinagra 34

L’Iniziativa 33

Futura 33

Real Finale 32

Acquedolcese 30

Lascari 30

Città di Casteldaccia 25

Città di Gangi 21

Bolognetta 12 (retrocessa in prima categoria)

Prossimo turno: CUS Palermo – Santangiolese; Real Finale – A.C. Geraci; Città di Casteldaccia – Futura; Sinagra – N.C. Caccamo; Acquedolcese – Bolognetta; Città di Gangi – Lascari; L’Iniziativa – Villabate; Monreale – Barcellona.

Altre notizie su madoniepress

Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana

Condirettore Responsabile Michele Ferraro

redazione@madoniepress.it