Sicurezza nei cantieri, due imprese di Gangi ottengono la certificazione “Cncpt”

Redazione

Cronaca

Sicurezza nei cantieri, due imprese di Gangi ottengono la certificazione “Cncpt”

Sicurezza nei cantieri, due imprese di Gangi ottengono la certificazione “Cncpt”
31 Gennaio 2018 - 16:13

Due imprese edili di Gangi, la Emmecci e la Gangi Impianti hanno richiesto ed ottenuto l’asseverazione del Cncpt, il sistema nazionale per la prevenzione degli infortuni. L’asseverazione è una scelta volontaria dell’impresa edile, promossa dalla Commissione Nazionale dei Comitati Paritetici Territoriali, con il sostegno di Inail, regolamentata da Uni, che attesta l’adozione di un modello di organizzazione e gestione della salute e sicurezza sul lavoro. L’asseverazione è prevista dal “Testo Unico per la salute e sicurezza nei luoghi di lavoro” (Art. 51 D. Lgs. 81/08 e s.m.i) che assegna agli organismi paritetici il compito di rilasciare, su richiesta delle imprese, un attestato comprovante l’adozione e l’efficace attuazione dei modelli di organizzazione e gestione della sicurezza. Con l’Asseverazione, l’organismo paritetico garantisce la conformità e la corretta applicazione del modello adottato dall’impresa alle norme vigenti.”

In Sicilia solo solo 5 le aziende che hanno ottenuto l’asseverazione. Appena 71 in tutta Italia. La Gangi Impianti e la Emmecci per ottenere l’asseverazione si sono rivolte alla Panormedil Cpt, ente specializzato nella formazione e nella sicurezza in edilizia associato alla rete Fromedil Cncpt.

“L’asseverezione – afferma Anghilleri di Parnomedil CPT – comunica in via ufficiale l’impegno dell’impresa per la prevenzione e per la salute e sicurezza nei luoghi di lavoro. Consentendo alle aziende che la ottengono dei concreti vantaggi. L’asseverazione può avere infatti efficacia esimente della responsabilità amministrativa delle persone giuridiche, delle società e delle associazioni anche prive di personalità giuridica. Rientra tra i progetti finanziabili attraverso la partecipazione al bando Isi indetto dall’Inail per il miglioramento dei livelli di salute e sicurezza sul lavoro; rappresenta inoltre un possibile requisito per partecipare ai bandi di gara per l’aggiudicazione di appalti pubblici, ove richiesto”. “La salute e la sicurezza al’interno dei cantieri edile è una priorità assoluta – afferma in rappresentanza delle due aziende gangitane l’imprenditore Mario Puglisi, presidente di Ance Giovani Palermo – avere a Gangi 2 delle 5 imprese asseverate dal Cncpt in Sicilia è motivo di orgoglio non solo per le aziende ma per l’intera comunità”.

COS’E’ IL CNCPT
Cncpt è l’organismo paritetico nazionale per l’indirizzo, il controllo ed il coordinamento dei Cpt e di interrelazione con gli altri Organismi nazionali competenti in materia di sicurezza e prevenzione. È costituita sulla base della contrattazione collettiva nazionale di lavoro realizzata dalle parti sociali del settore dell’edilizia: Ance, Feneal-Uil, Filca-Cisl, Fillea-Cgil, Anaepa-Confartigianato, Cna Costruzioni, Fiae-Casartigiani, Claai, Legacoop, Confcooperative, Agci, Aniem. Nel suo ruolo di coordinamento della rete dei Cpt, garantisce l’omogenea attuazione delle procedure di asseverazione sull’interno territorio nazionale.

Altre notizie su madoniepress

Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana

Condirettore Responsabile Michele Ferraro

redazione@madoniepress.it