Stalking a Caccamo, in custodia cautelare un uomo di 56 anni

Redazione

Cronaca

Stalking a Caccamo, in custodia cautelare un uomo di 56 anni

Stalking a Caccamo, in custodia cautelare un uomo di 56 anni
12 Settembre 2018 - 09:56

Secondo quanto emerso nel corso delle indagini A.G. di 56 anni, avrebbe perseguitato per mesi la Presidente del Consiglio Comunale di Caccamo Rosa Maria Di Cola, costringendola così a denunciarlo alle forze dell’ordine. L’incubo dell’esponente politico locale inizia proprio in concomitanza con la campagna elettorale
dell’anno scorso. A.G. sarebbe infatti stato fra i suoi grandi elettori ma il rapporto politico instaurato dalla Di Cola, per l’uomo scivola in qualcosa di diverso, una amore non corrisposto che sarebbe sfociato in una serie di comportamenti molesti che hanno indotto la Di Cola a presentare denuncia presso la locale stazione dei Carabinieri.
Secondo quanto esposto dalla Presidente del Consiglio Comunale ci sarebbero state anche delle minacce di morte che hanno portato all’esasperazione la donna, per altro componente di un’associazione femminile che si batte proprio contro i fenomeni di violenza sulle donne. Nonostante la denuncia l’uomo avrebbe portato avanti la sua condotta persecutoria, da qui la necessità di un provvedimento restrittivo. Così, a seguito dell’ordinanza di custodia cautelare emessa dal GIP del Tribunale di Termini Imerese Michele Guarnotta, l’uomo è stato condotto in carcere.
Durante l’interrogatorio A.G. ha ammesso il sentimento nei confronti della Di Cola ma, assistito dall’avvocato Renato Vazzana, ha respinto le accuse di stalking. La difesa ha presentato ordine di scarcerazione.

Altre notizie su madoniepress

Autorizzazione del Tribunale di Termini Imerese N. 239/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana

Condirettore Responsabile Michele Ferraro

redazione@madoniepress.it