Palermo accoglie le bande di Isnello e Cefalù in concerto per la Patria al Massimo

Redazione

Cronaca

Palermo accoglie le bande di Isnello e Cefalù in concerto per la Patria al Massimo

Palermo accoglie le bande di Isnello e Cefalù in concerto per la Patria al Massimo
28 Settembre 2018 - 11:54

Segnatevi la data: 30 settembre, ore 18: una grande orchestra di 80 musicisti, due grandi direttori, le musiche celebrative della nostra Patria, l’orgoglio di essere italiani. Dinnanzi al teatro Massimo, un concerto di grande respiro artistico e culturale giusto trait d’union con gli ideali patriottici degli italiani, un popolo che, da un confine all’altro, si identifica nel tricolore. Questa la copertina di “La banda suona e racconta l’Italia – La storia e le musiche degli italiani nel Centenario della Grande Guerra”, un progetto che si basa sulla sinergia di grandi personalità di chiara fama nazionale tra cui il maestro Fulvio Creux (Direttore d’orchestra, Compositore, Didatta già Titolare di Cattedra nei Conservatori Italiani, già Maestro Direttore della Banda Nazionale della Guardia di Finanza e della Banda Nazionale dell’Esercito Italiano, nonché Cavaliere della Repubblica) e di un grande organico musicale ribattezzato per l’occasione con il nome di Orchestra di fiati “Patria” costituita dagli 80 musicisti della Storica Banda “Francesco Bajardi” di Isnello e della Banda “Santa Cecilia” di Cefalù dirette dal maestro Giuseppe Testa.

Al teatro Massimo di Palermo, uno dei teatri più prestigiosi d’Italia, verranno eseguite le musiche che, dal 1918, rappresentano le ideologie, i valori se non la fierezza di una nazione che, passando tra le sciagure del Primo Conflitto Mondiale, si è unità attorno agli ideali patriottici per onorare un popolo che ha difeso l’orgoglio di essere italiani consegnandoci un patrimonio culturale invidiato da ogni altro paese del mondo. L’evento è stato realizzato grazie alla collaborazione del Comune di Palermo, nello specifico della Presidenza del Consiglio Comunale del Comune di Palermo nella persona di Salvatore Orlando, e della Fondazione Teatro Massimo di Palermo e patrocinato da Palermo Capitale della Cultura 2018, dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo per gli eventi dell’Anno Europeo del Patrimonio Culturale, dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri per gli eventi del Centenario Prima Guerra Mondiale 2014/2018, della Regione Siciliana – Assessorato del Turismo, dello Sport e dello Spettacolo.

Altre notizie su madoniepress

Autorizzazione del Tribunale di Termini Imerese N. 239/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana

Condirettore Responsabile Michele Ferraro

redazione@madoniepress.it