Centro di accoglienza di Isnello, migranti protestano per strada: “mancano i fondi”

Redazione

Cronaca

Centro di accoglienza di Isnello, migranti protestano per strada: “mancano i fondi”

Centro di accoglienza di Isnello, migranti protestano per strada: “mancano i fondi”
10 Ottobre 2018 - 11:37

Sono usciti dalla struttura, tutti insieme, e sono scesi fino allo svincolo della strada provinciale 54 che collega Isnello a Piano Battaglia. Hanno protestato così gli ospiti dell’Hotel Piano Torre, storica struttura ricettiva degli anni d’oro del turismo invernale madonita, oggi adibita a centro di accoglienza.

Ad innescare la protesta, che questa volta, dopo alcuni momenti di scontro, vede gli uni accanto agli altri i gestori del centro e gli ospiti, è il forte ritardo accumulato nel trasferimento dei fondi per il sostentamento della struttura.
Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri della locale stazione di Isnello, per sorvegliare la protesta che comunque è stata assolutamente pacifica.

“In questa maniera è impossibile andare avanti – ha affermato Giuseppe Mogavero, legale rappresentante del centro di accoglienza – ci stavano quasi staccando la luce e non riusciamo a pagare neanche i fornitori”.
Mogavero afferma di non conoscere i motivi di questi pesanti ritardi ma è chiaro che alla Regione qualcuno deve assumersi le sue responsabilità.

Altre notizie su madoniepress

Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana

Condirettore Responsabile Michele Ferraro

redazione@madoniepress.it