Lite per un parcheggio a Campofelice, gli dà un pugno: dopo il coma oggi la morte

Redazione

Cronaca

Lite per un parcheggio a Campofelice, gli dà un pugno: dopo il coma oggi la morte

Lite per un parcheggio a Campofelice, gli dà un pugno: dopo il coma oggi la morte
11 Ottobre 2018 - 11:57

Sembrava una banale lite per un parcheggio nell’affollato lungomare di Campofelice di Roccella. Oggi, invece, tutto si è aggravato. Perché lo scorso 15 settembre, Salvo Terrasi aveva discusso con P.C. per un parcheggio. Dalle parole si è passati ai fatti e Terrasi ha ricevuto un violento pugno in faccia dal giovane di 22 anni di Termini Imerese. L’uomo era stato trasportato in ospedale in gravissime condizioni e in coma. Oggi la morte dell’uomo che aveva 53 anni. L’aggressore è stato rintracciato e denunciato dai carabinieri di Cefalù. Con la morte di Terrasi la sua posizione si è aggravata. Secondo il giovane, il posto era riservato a lui. Ne è nata una lite, al culmine della quale il ventenne ha sferrato un pugno in faccia alla vittima, che è caduta per terra battendo la nuca. L’uomo è rimasto a terra, immobile, e da allora non si è più ripreso.

Altre notizie su madoniepress

Autorizzazione del Tribunale di Termini Imerese N. 239/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana

Condirettore Responsabile Michele Ferraro

redazione@madoniepress.it