Eccellenza A, Tris del Geraci contro il Mussomeli: I madoniti volano alto

Michele Ferraro

Sport

Eccellenza A, Tris del Geraci contro il Mussomeli: I madoniti volano alto

Eccellenza A, Tris del Geraci contro il Mussomeli: I madoniti volano alto
14 Ottobre 2018 - 19:17

A.C. Geraci – Mussomeli 3-0

Marcatori: pt 45’ Serio; st 30’ Serio, 44’ Azzara

A.C. Geraci: Dolenti, Arena, Bognanni, Palazzo, Prestigiacomo, Scalisi, Corso (37’ st Martorana), Marsala, De Simone (41’ st Azzara), Serio, Scilluffo (47’ st Raimondi). A disp.: Chiaramonte, Marciante, Terzo, Ghachechem, Montalto, La Bianca. All. Bognanni.

Mussomeli: De Miere, Nucera (36’ st Zarcone), Montana (44’ st Mingoia), Greco, Noto, Licari, Treppiedi, Sciacca, Messina F., Guastella, Messina G. (16’ st Cande). A disp.: Schifano, De Francesco, Cairella, Giunta, Scozzaro. All.:Mattina

Arbitro: Fundarotto di Trapani

Convincente vittoria della matricola Geraci che contro il Mussomeli di mister Mattina conquista la terza vittoria in campionato, raggiungendo quota 10 in classifica, appena dietro le big del torneo. I ragazzi di Bognanni protestano subito al 5’ minuto del primo tempo per un fallo su De Simone, per i locali sarebbe rigore ma Fundarotto lascia correre. Per il resto del primo tempo si vede ben poco, la pioggia rende scivolosa l’erba sintetica del comunale di Castellana e lo spettacolo ne risente. E’ soprattutto il Mussomeli a farsi avanti grazie alla tecnica ed al talento di Treppiedi che velocizza il gioco dei suoi e tenta anche qualche conclusione. Bello il tiro dai 30 metri che alla mezz’ora impegna Dolenti. Poco dopo è Gianfancesco Messina a richiamare in causa il portiere geracese con un rasoterra dal limite dell’area. L’estremo difensore madonita si stende e para. Al 41′ finalmente viene fuori il Geraci: fallo di Greco su Serio al limite dell’area: la punizione di Palazzo si spegne di poco fuori. Allo scadere del primo tempo sempre su calcio di punizione arriva il gol del vantaggio per i padroni di casa. Da posizione defilata Scilluffo tenta il tiro potente a girare sul secondo palo, la palla si stampa sul legno, attraversa la linea di porta e torna indietro sul primo palo dove Serio è più lesto di tutti a spingere in rete. Il gol allo scadere del primo tempo è un toccasana per il Geraci che al rientro dagli spogliati mette pressione agli ospiti già al 7′ con Corso che, solo in area, ha l’occasione giusta per raddoppiare ma spara alto. Il Mussomeli tenta di reagire con un tiro di Cande, appena entrato, ma la palla si spegne ad un metro dalla porta. Al 22′ Scilluffo su punizione impegna De Miere. Poco dopo il Geraci rischia grosso: Fabio Messina mette Sciacca solo davanti al portiere ma il suggerimento e troppo lungo così il centrocampista ospite sulla linea di fondo può solo metterla in mezzo: Dolenti arriva per primo ma il pallone gli sfugge dalle mani, poi lo stesso portiere ci mette una pezza prima che Guastella arrivi a far danni. Al 30′ Serio raccoglie il passaggio di Azzara, si accentra, salta Noto e con un destro rasoterra batte per la seconda volta De Miere. Per l’attaccante del Geraci è già il quarto gol in campionato. Allo scadere arriva anche il terzo gol. A firmarlo è Azzara con un bel movimento in diagonale da destra a sinistra ed un bel tiro ad incrociare che gonfia la rete.

Risultati 6° giornata

C.U.S. Palermo – Mazara 0-1
Canicattì – Alba Alcamo 2-0
Castellammare – Parmonval 1-0
Geraci – Mussomeli 3-0
Nuova Città di Caccamo – Licata 0-1
Partinicaudace – Polisportiva Castelbuono 1-0
Pro Favara – Dattilo Noir 0-1
Sport Club Marsala – Città di Sant’Agata 0-1

Classifica

Mazara 15
Canicattì 15
Licata 15
Città di Sant’Agata 14
Dattilo Noir 14
Geraci 10
Castellammare Calcio 9
Mussomeli 7
Alba Alcamo 7
Pro Favara 6
Parmonval 5
Sport Club Marsala 5
Partinicaudace 4
C.U.S. Palermo 3
Nuova Città di Caccamo 3
Polisportiva Castelbuono 1

Prossimo turno

Alba Alcamo – C.U.S. Palermo
Città di Sant’Agata – Castellammare Calcio 94
Licata – Sport Club Marsala 1912
Mazara – Nuova Città di Caccamo
Mussomeli – Dattilo Noir
Parmonval – Geraci
Partinicaudace – Pro Favara
Polisportiva Castelbuono – Canicattì

Altre notizie su madoniepress

Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana

Condirettore Responsabile Michele Ferraro

redazione@madoniepress.it