Eccellenza A, il Geraci si arrende al cospetto del Licata. Rinviata Castelbuono-Caccamo

Michele Ferraro

Sport

Eccellenza A, il Geraci si arrende al cospetto del Licata. Rinviata Castelbuono-Caccamo

Eccellenza A, il Geraci si arrende al cospetto del Licata. Rinviata Castelbuono-Caccamo

Licata – Geraci 4-1

Marcatori: PT: 9′ Corso, 12′ e 52′ Testa, 15′ Scilluffo (R), ST: 20′ Convitto

Licata: Valenti, Chiavaro, Battimili, Pira (47′ st Dama), Cappello, Cassaro, Corso (14′ st Doda), Sangiorgio, Cannavò, Convitto (30′ st Rizzo), Testa (44′ st Favero). All.: Campanella

Geraci: Dolenti, Arena, Bognanni, Palazzo, Prestigiacomo, Martorana (1′ st Serio) (38′ st Azzara), Scalisi, Corso, Raimondi, Di Simone (28′ pt Marsala), Scilluffo (33′ st Terzo).

Arbitro: Carpenzano di Ragusa

Il Licata vince e vola in solitaria in vetta alla classifica. La fortuna aiuta i padroni di casa a sbloccare il risultato
già al 9′ del primo tempo: Pira tenta il tiro dalla distanza, Palazzo lo devia favorendo l’inserimento di Corso che si trova inaspettatamente a tu per tu con Dolenti. Il giocatore mostra prontezza e trova la traiettoria giusta per aprire le marcature. Il raddoppio arriva con un delizioso assist lungo di Sangiorgi che, braccato dai mediani geracesi, serve sulla corsia di sinistra Testa che entra di corsa in area raccoglie l’assist e batte sul primo palo Dolenti.

Accorcia le distanze il Geraci con un calcio di rigore assegnato per fallo di Chiavaro su Di Simone. Dal dischetto Scilluffo non sbaglia. Il gol cdl 3-1 è un capolavoro di Roberto Convitto che prima da fuori area al volo scaglia un bolide di destro su Dolenti, il portiere para ma non riesce a trattenere così è lo stesso Convitto che in corsa
si riappropria della sfera e questa volta con un diagonale di sinistro gonfia la rete. Finisce così il primo tempo.

Nella ripresa il Licata fissa il definitivo 4-1 al termine di una bella azione di Testa che s’invola sulla sinistra entra in area e tira sul palo più lontano, la palla viene spinta in rete da Arena.

Volge al termine il tour de force del Geraci che nelle ultime due di campionato ha incontrato la capolista Licata e la terza in classifica Sant’Agata. Domenica prossima, fra le mura amiche, sarà di scena il Mazara, quarta forza del campionato, fermato questa domenica in casa dal sorprendente Castellammare.

 

Risultati 9° giornata

Alcamo – Sport Club Marsala 1-0
Canicattì – Pro Favara 0-0
Sant’Agata – Dattilo Noir 3-1
Licata – Geraci 4-1
Mazara – Castellammare 1-1
Parmonval – Mussomeli (rinviata al 7 nov.)
Partinicaudace – C.U.S. Palermo 2-3
Castelbuono – Caccamo (rinviata al 7 nov.)

Classifica

Licata 24
Canicattì 22
Sant’Agata 21
Mazara 19
Alcamo 16
Dattilo Noir 14
Mussomeli 13*
Geraci 11
Parmonval 11*
Castellammare 10
C.U.S. Palermo 9
Sport Club Marsala 8
Pro Favara 8
Partinicaudace 5
Caccamo 3*
Polisportiva
*Una partita in meno

Prossimo turno

C.U.S. Palermo – Canicattì
Castellammare – Alcamo
Dattilo Noir – Licata
Geraci – Mazara
Mussomeli – Sant’Agata
NCaccamo – Partinicaudace
Pro Favara – Parmonval
Sport Club Marsala – Castelbuono

 

Altre notizie su madoniepress

Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana

Condirettore Responsabile Michele Ferraro

redazione@madoniepress.it