Davide Merlino di Lumaca madonita è il nuovo “Ambasciatore del Gusto Doc Italy”

Redazione

Cronaca

Davide Merlino di Lumaca madonita è il nuovo “Ambasciatore del Gusto Doc Italy”

Davide Merlino di Lumaca madonita è il nuovo “Ambasciatore del Gusto Doc Italy”
06 Dicembre 2018 - 16:24

Si è tenuta a Roma, al palazzo Rospigliosi, la premiazione degli Ambasciatori del Gusto Doc Italy, per riconoscere tutte quelle figure e realtà straordinarie del “Made in Italy”. L’iniziativa, nata grazie all’Associazione Nazionale Doc Italy, nasce con la missione di promuovere l’Italia e le sue eccellenze, dall’agroalimentare alla moda, dall’arte all’artigianato, dal turismo alla cultura, dal giornalismo alla ricerca, dal management allo sport.. una vetrina internazionale dove far rivivere o conoscere usi, costumi e tradizioni della nostra straordinaria penisola.

“Con questo conferimento abbiamo voluto premiare le eccellenze  e raccontare la passione, l’impegno, i sacrifici che hanno caratterizzato la vita di ogni singolo premiato; la nostra filosofia è quella di individuare, promuovere e gratificare i protagonisti che conferiscono un contributo di valore al nostro paese rendendolo noto nel mondo, riscoprendo il senso d’appartenenza dell’eccellenza creativa e dell’identità nazionale” – affermano dall’Associazione.

Per la Sicilia il riconoscimento va al nuovo ambasciatore del gusto per la provincia di Palermo Davide Merlino e insieme sono stati premiati: per la Puglia al maestro Pizzaiolo Vincenzo Florio e al maestro pizzaiolo Vito Fuggetti, per la Toscana invece il premio va alla chef Michela Starita.

Davide Merlino è stato riconosciuto dall’Associazione Nazionale Doc Italy (Andi) come Maestro del Gusto per essersi distinto per conoscenza delle materie prime, per la scelta di prodotti d’eccellenza che raccontano e fanno assaporare un territorio, per una cucina sana che unisce tradizione e innovazione, per una continua ricerca e sperimentazione “creativa”, per una cultura profonda fatta di rispetto e tutela della natura e i suoi frutti, per prediligere piccoli artigiani e produttori “vanto e tesoro dell’Italia” a discapito dei grandi brand con immagine ma senza sostanza.

Altre notizie su madoniepress

Autorizzazione del Tribunale di Termini Imerese N. 239/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana

Condirettore Responsabile Michele Ferraro

redazione@madoniepress.it