Quattro compagnie per cinque spettacoli: la rassegna del Teatro d’Alta Quota

Mirella Mascellino

Eventi

Quattro compagnie per cinque spettacoli: la rassegna del Teatro d’Alta Quota

Quattro compagnie per cinque spettacoli: la rassegna del Teatro d’Alta Quota
20 Gennaio 2019 - 11:45

Come vi avevamo raccontato in questo articolo, nasce la prima Rassegna Teatrale Amatoriale per celebrare le realtà del teatro madonita, nel nome della più conosciuta ed amata attrice non professionista del comprensorio Maria Carmela Messineo, scomparsa prematuramente ed improvvisamente il 13 novembre 2017. Maria Carmela ha lasciato un grande vuoto, sia nell’Associazione Teatro di Borgata, di Raffo, che nel territorio madonita. Ha interpretato tantissimi ruoli comici, esilaranti, ma anche drammatici, come la madre di Cristo in Agnidduzzu ‘nnocenti, o la madre dell’emigrante, nel cortometraggio U juornu avanti. Era impegnata nel sociale e con la parrocchia di Raffo.

Mite, solare, semplice e aperta al confronto e al dialogo, sempre disponibile e pronta a dare aiuto a chi ne avesse bisogno. Una persona bella che manca molto alle Madonie. Così in suo nome, debutterà la rassegna, il 26 gennaio a Petralia Sottana, ma con l’intento dichiarato di mettere in rete le avanguardie culturali del territorio madonita, con un calendario condiviso, dai comuni di Blufi, Bompietro, Gangi, Petralia Sottana e Polizzi Generosa, che arriverà fino al 18 maggio 2019.

La manifestazione, sostenuta dai quattro comuni partner e da altri enti del comprensorio, vuole essere, come dichiarano le compagnie “un’occasione di incontro non solo fra le realtà attoriali ma un reale punto di collegamento fra i paesi e le avanguardie culturali del nostro territorio; un modo per ridare linfa all’arte teatrale in tutto il comprensorio delle Madonie; un mezzo per fare rete e condividere un progetto comune nel nome di una persona che si è sempre spesa, con la sua passione in tantissimi contesti e fuori da ogni campanilismo”. Nata da un’idea di Sergio Lo Verde, Moffo Schimmenti e Lillo Puleo, è promossa da quattro compagini riunite sotto il nome di Teatro d’Alta Quota. Si tratta della Compagnia Vasa Vasa, giovane realtà di Blufi, che porterà sul palco la commedia “Po’ Beni di Figghi”; l’Associazione culturale Teatro della Rabba, consolidato collettivo di Petralia Sottana che racconterà il tema della precarietà nello spettacolo Rubik; la Filodrammatica Il Minotauro, storica Compagnia di Gangi che sarà impegnata nella messa in scena di La Semenza Miraculusa e di D come donna, danno, divorzio, ma solo per la città di Gangi; infine la Nuova Compagnia Teatro, nuovo gruppo proveniente da Polizzi Generosa che, di fronte agli spettatori, dipanerà le vicende di A gratis por Amoris.

L’appuntamento è pertanto con le quattro compagnie, per cinque spettacoli, in quattro location, dei rispettivi comuni partner, per dare modo a tutti i madoniti di poter godere della magia del teatro, vicino casa e in periodo diverso dalla consueta movida estiva. Queste le quattro strutture che ospiteranno gli spettacoli: l’Auditorium di Bompietro, il Cine-Teatro Grifeo di Petralia Sottana, il Palaisola di Gangi e il Cinema Cristallo di Polizzi Generosa. Gli spettacoli verranno replicati per ognuno dei paesi e saranno fruibili con la forma dell’abbonamento, al modico costo di 20 euro per quattro spettacoli.

Chi volesse prenotare o avere informazioni sugli spettacoli e la formula di abbonamento può rivolgersi ai seguenti numeri: 338 3375592 Blufi; 327 8662485 Gangi; 328 2860070 Petralia Sottana; 346 1019950 Polizzi Generosa.

Questo il calendario: (inizio spettacoli ore 21.30)
BOMPIETRO – Auditorium Comunale
– 2 febbraio Rubik
– 2 marzo Po’ beni de’ figghi
– 30 marzo A simenza miraculusa
– 27 aprile A gratis por amoris;

GANGI Palaisola
– 9 febbraio D come donna, danno, divorzio
– 23 marzo A gratis por amoris
– 6 aprile Rubik
– 18 maggio Po’ beni de’ figghi;

PETRALIA SOTTANA Cine-Teatro “Grifeo”
– 26 maggio A simenza miraculusa
– 23 febbraio Po’ beni de’ figghi
– 4 maggio Rubik
– 11 maggio A gratis por amoris;

POLIZZI GENEROSA Cinema “Cristallo”
– 16 febbraio Po’ beni de’ figghi
– 9 marzo A gratis por amoris
– 16 marzo Rubik
– 13 aprile A simenza miraculusa

Altre notizie su madoniepress

Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana

Condirettore Responsabile Michele Ferraro

redazione@madoniepress.it