Rassegna della scuola in radio con Simplicio: gli argomenti della settimana

Mirella Mascellino

Cronaca

Rassegna della scuola in radio con Simplicio: gli argomenti della settimana

Rassegna della scuola in radio con Simplicio: gli argomenti della settimana
25 Febbraio 2019 - 09:12

Si rinnova l’appuntamento con Spazio libero Rassegna della scuola, la trasmissione ideata e condotta da Pino Simplicio, l’infaticabile dirigente scolastico in pensione. Martedi 26 febbraio, alle 19, dagli studi di Radio Cammarata Cefalù, con Simplicio, Ninni Bonacasa, direttore del giornale online Ceripnews, con spunti di riflessione sui problemi della scuola. Alla trasmissione prenderà parte Ivana Barbacci, segretaria nazionale Cisl scuola.

Insieme, affronteranno i temi attuali della scuola italiana. La trasmissione è in diretta streaming e in diretta Facebook, sul profilo di Adriano Cammarata. Questa la scaletta della puntata:

  • Mai più Foligno. Bimbo di colore umiliato dal maestro.
  • Specializzazione sostegno. Le date delle prove di accesso ai corsi.
  • Quota 100: 8500 richieste di uscita. A settembre 45.000 cattedre vuote.
  • Associazione italiana per la Ricerca sul Cancro: “ Il futuro della ricerca comincia in classe”. Workshop di informazione e formazione per Dirigenti e Docenti a Messina il prossimo 7 Marzo.Simulazione esami di Stato, buona la prima. Anche nell’Isola la prima prova della maturità è ok.
  • Senza social per 5 giorni. Hanno resistito solo 8 studenti. Singolare prova proposta dal Liceo Cairoli di Pavia.
  • Quando fare iniziare le lezioni? Ritardare l’inizio per fare dormire di più i ragazzi, o no?
  • Le Regioni vogliono il numero chiuso. Audizione in Commissione Cultura alla Camera.
  • La Sicilia nel 2022 sarà l’area più digitalizzata del Mediterraneo. Al 31 dicembre 2018, il Governo Regionale ha certificato la spesa di 75 milioni per la banda ultra larga.
  • Professione Insegnante di Religione e Precarietà cronica: Ivana Barbacci, Segretaria Nazionale Cisl Scuola

Altre notizie su madoniepress

Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana

Condirettore Responsabile Michele Ferraro

redazione@madoniepress.it