Promozione B, Cephaledium è quasi fatta! Poker del Gangi per sognare

Michele Ferraro

Sport

Promozione B, Cephaledium è quasi fatta! Poker del Gangi per sognare

Promozione B, Cephaledium è quasi fatta! Poker del Gangi per sognare
03 Marzo 2019 - 18:47

Asd Gangi – Sinagra 4-0

Marcatori: Pt 15’ Gaglio, 24’ e 38’ Butera; st 8’ Butera

Asd Gangi: Zummo, Bencivinni, Gaglio (15’ st Bevacqua A.), Martino (25’ st Dino), Trapani, Mar, Manetta (20’ st Galletto), Venuti (15’ st Cipolla), Butera (30’ st Graziano), Dalì, Tarantino. A disp.: Savasta,  Nasello, Poloni, Giacalone. All.: Perricone

Sinagra: Bonfiglio L., Fimognari, Bongiovanni, Saccà, Liuzzo (25’ st Russo), Fogliani, Gaudio (6’ st Pintabona), Amante, Bonfiglio S. (8’ st Natalotto A.), Scivolone (40’ st Natalotto F.), Radici (25’ st Monastra). A disp.: Mangano, Fazio, Ballato. All.: Sardo

Arbitro: Rossella di Palermo

Con una larga e meritata vittoria l’Asd Gangi continua la serie positiva, inanellando il tredicesimo risultato utile consecutivo. L’ultima sconfitta per i ragazzi di mister Perricone risale al 25 novembre (4-0 in casa della capolista Cephaledium). Da allora 8 vittorie e 5 pareggi hanno spinto i madoniti dall’undicesimo al terzo posto in classifica. A sbloccare le marcature, contro un Sinagra relegato oggi al ruolo di comparsa, è l’ottimo terzino Gaglio che con un bel calcio di punizione trafigge per la prima volta la porta di Bonfiglio. Poi Butera sale in cattedra e mette a segno una tripletta: all’24’ segna di testa su cross di Bencivinni, al 38’ ruba palla al limite dell’area a Saccà e di destro segna il gol del 3-0 che chiude il primo tempo. Nella ripresa all’8’ minuto ancora su assist di Bencivinni l’attaccante palermitano si tuffa e di testa incrocia la palla che va a finire per la quarta volta dentro il sacco. Con la tripletta messa a segno oggi l’attaccante del Gangi sale a quota 15 reti in campionato.

Intanto con una prestigiosa vittoria in casa del Milazzo (2-0 con gol di Marco e Giampiero Clemente nell’anticipo giocato ieri al Grotta di Polifemo) la Cephaledium si avvicina sempre di più alla vittoria del campionato. L’Acquedolci non demorde, continua a vincere ed a mantenere il distacco di 5 punti dalla capolista che però deve ancora recuperare la partita esterna contro la Santangiolese, impegnata in una difficile lotta per accedere ai play off. A meno di imprevedibili cali di concentrazione, di cui oggi la compagine del presidente Barranco non offre traccia, il traguardo “Eccellenza” sembra davvero a portata di mano.

Nelle zone basse della classifica il Lascari non riesce a cacciarsi fuori dai guai. Dopo l’importante vittoria nello scontro diretto contro il Casteldaccia i ragazzi di Zappavigna rimediano due sconfitte che lasciano la squadra a soli due punti di margine dalla zona play out.

 

Altre notizie su madoniepress

Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana

Condirettore Responsabile Michele Ferraro

redazione@madoniepress.it