Colpo grosso alle Poste: è “caccia” nelle Madonie a due banditi

Redazione

Cronaca - Castellana Sicula

Colpo grosso alle Poste: è “caccia” nelle Madonie a due banditi
Bottino da 24.800 euro

Colpo grosso alle Poste: è “caccia” nelle Madonie a due banditi

13 Aprile 2019 - 12:25

“Caccia” a due banditi nel territorio delle Madonie che ieri hanno assaltato e rapinato l’ufficio postale di Castellana Sicula, in via Mazzini. I Carabinieri stanno setacciando le zone cercando di risalire ai due uomini grazie alle testimonianze di alcuni passanti.

Secondo le prime ricostruzioni, ieri pomeriggio due malviventi hanno forzato la porta dell’ufficio delle Poste con un piede di porco, introducendosi all’interno e, dopo aver minacciato i dipendenti, si sono fatti consegnare tutti i soldi, circa 24,8 mila euro, scappando a piedi. Forse avevano parcheggiato un’auto nei pressi o avevano un complice che li attendeva lì nei pressi.

Sul posto l’immediato intervento dei Carabinieri che hanno acquisiti le dichiarazioni dei dipendenti e le immagini di videosorveglianza per cercare di risalire agli autori del colpo che sono entrati nell’agenzia a volto coperto.

Altre notizie su madoniepress

Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana

Condirettore Responsabile Michele Ferraro

redazione@madoniepress.it