Bellezza mondiale, la cefaludese Giogia Rosponi semifinalista a MissMondo Italia

Redazione

Cronaca - La fotogallery

Bellezza mondiale, la cefaludese Giogia Rosponi semifinalista a MissMondo Italia
L'inizio per caso e la commovente dedica

Bellezza mondiale, la cefaludese Giogia Rosponi semifinalista a MissMondo Italia

02 Giugno 2019 - 17:51

La cefaludese Giorgia Rosponi conquista la semifinale nazionale del concorso Miss Mondo Italia. Sarà così l’unica madonita a concorrere per la finalissima che assegnerà la fascia per rappresentare l’Italia nel concorso di bellezza più noto al mondo.

Giorgia racconta come l’avventura sia iniziata per puro caso. Un incontro fortuito con uno degli agenti del concorso ed alla fine il si, strappato a fatica, che rappresentò per lei l’inizio di una lunga avventura.

“Era e lo è tuttora in realtà, un mondo completamente opposto al mio. Non mi è mai passato nemmeno lontanamente per la testa di voler partecipare ad un’esperienza del genere. Ho sempre odiato stare al centro dell’attenzione e non mi sono mai sentita superiore a qualcun altro. Una cosa che mi ha sempre infastidito – aggiunge Giorgia – è stato ricevere complimenti esclusivamente sul mio aspetto fisico. Ciò che mi rende felice è sentirmi dire di aver trasmesso un sentimento, un’emozione, aver regalato un sorriso. Questo è ciò che rende la mia vita migliore”.

A Gallipoli sono arrivate in 150, solo 50 approderanno alla finalissima nazionale. Ma Giorgia il suo successo lo ha già ottenuto e sa anche a chi dedicarlo: “Gravi situazioni mi hanno portata a capire, come dico spesso, che la vita ci sembra domani invece è tutta adesso. Non volevo continuare a vivere di rimpianti, pensai a chi non c’era più e a quanto avrebbe insistito che io intraprendessi questo cammino. Decisi così di fargli questo regalo, visto che non sono riuscita nemmeno una volta nella nostra breve vita insieme a dirgli quanto lo amassi.  Ogni fascia la vorrei infilare in un pacchetto e spedirla a lui”.

Altre notizie su madoniepress

Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana

Condirettore Responsabile Michele Ferraro

redazione@madoniepress.it