Musumeci: “Compro una pagina del Financial Times per Termini Imerese”

Redazione

Cronaca - La proposta

Musumeci: “Compro una pagina del Financial Times per Termini Imerese”
L'idea di Musumeci per attrarre investitori disposti a finanziare progetti di rilancio per il territorio

Musumeci: “Compro una pagina del Financial Times per Termini Imerese”

03 Luglio 2019 - 11:31

“Il problema è che non c’è una politica industriale condivisa con il governo nazionale da cui non arriva una sola proposta di reindustrializzazione nonostante le promesse. Termini Imerese può diventare un volano ma se continuiamo a pensare a un’industria pesante è chiaro che non si va da nessuna parte: il comparto più adatto pensiamo sia l’agroindustria ma serve un sostegno dal governo nazionale”. Le parole sono quelle del presidente della Regione siciliana Nello Musumeci, in un’intervista di qualche giorno fa al Sole 24 Ore. Un tema attuale che affronta la vertenza eterna dell’ex stabilimento Fiat di Termini Imerese. “Stiamo pensando di comprare una pagina del Financial Times – aggiunge – proprio per dire a potenziali investitori stranieri: venite in Sicilia ovunque voi siate”.

Intanto il verbale firmato dalle parti a fine giugno prevede che Mise e Ministero del Lavoro mettano a disposizione fino a 30 milioni di euro, mentre la Sicilia si impegna a destinare circa 12 milioni, facenti parte dei 20 milioni di euro già finanziati, per le due aree di crisi complessa di Termini Imerese e di Gela. L’accordo sulla cassa straordinaria, siglato da governo, Regione, sindacati e Blutec, servirà a consentire al commissario giudiziale di avere il tempo necessario per poter presentare un piano su tutto il perimetro aziendale, individuare nuovi investitori e salvaguardare i lavoratori, garantendo a questi ultimi la cassa integrazione fin alla fine del 2019.

Altre notizie su madoniepress

Autorizzazione del Tribunale di Termini Imerese N. 239/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana

Condirettore Responsabile Michele Ferraro

redazione@madoniepress.it