A volto scoperto e armati di taglierino: rapina alla Banca Carige di Termini

Redazione

Cronaca - Bottino da 5 mila euro

A volto scoperto e armati di taglierino: rapina alla Banca Carige di Termini
Per gli inquirenti il colpo messo a segno questa mattina, presenta delle analogie con quello avvenuto circa un mese fa

A volto scoperto e armati di taglierino: rapina alla Banca Carige di Termini

19 Luglio 2019 - 16:49

Sono entrati a volto scoperto, armati di taglierino nella filiale di Banca Carige di Corso Umberto a Termini Imerese e minacciando i dipendenti sono riusciti a farsi consegnare i contanti custoditi in cassa, circa 5 mila euro. Sul posto sono intervenuti gli agenti del commissariato di Termini Imerese, che hanno ascoltato i testimoni e acquisito le immagini delle telecamere di sicurezza. Secondo gli inquirenti il colpo messo a segno questa mattina, presenta delle analogie con quello avvenuto circa un mese fa. Anche in quell’occasione erano due i ladri, sempre armati di taglierino. In quel caso riuscirono a portare via un bottino da 10 mila euro.

Altre notizie su madoniepress

Autorizzazione del Tribunale di Termini Imerese N. 239/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana

Condirettore Responsabile Michele Ferraro

redazione@madoniepress.it