Calcio, finisce 5-0 tra il Palermo e la Supergiovane Castelbuono

Roberto Chifari

Sport - Petralia Sottana

Calcio, finisce 5-0 tra il Palermo e la Supergiovane Castelbuono
È di Langella, servito da un assist chirurgico di Rizzo Pinna il primo gol della storia del nuovo Palermo

Calcio, finisce 5-0 tra il Palermo e la Supergiovane Castelbuono

17 Agosto 2019 - 19:29

È di Langella, servito da un assist chirurgico di Rizzo Pinna il primo gol della storia del nuovo Palermo. A Petralia Sottana finisce 5-0 tra Palermo e la Supergiovane Castelbuono, squadra che milita nel campionato di Promozione.

Quello che contava oggi però, era il campo dopo i primi sei giorni di ritiro nelle Madonie. Qualche sorpresa iniziale di formazione per Rosario Pergolizzi che ha deciso di mischiare le carte, partendo però, dalla sicurezza del modulo provato e riprovato in questi giorni: il 4-3-1-2. Fuori dal primo minuto Santana. Per il resto Pelagotti in porta. Accardi e Dellafiore centrali, Doda a destra e Vaccaro a sinistra. Martin in cabina di regia. Martinelli a destra, Langella a sinistra. Krajha sulla trequarti Rizzo Pinna come seconda punta e Ricciardo vertice Alto.

Il secondo gol è arrivato da un’imbeccata di Martinelli sulla respinta corta del portiere avversario. La terza marcatura è arrivata da un tiro piatto di Rizzo Pinna sul sette della porta. Nel secondo tempo, Palermo subito in vantaggio con Ricciardo che segna in tap in sugli sviluppi di un corner di Lancini bravo a staccare di testa ma sfortunato nel prendere il palo. Ricciardo si è reso protagonista di in altra rete a metà del secondo tempo.

Al di là del risultato, che in questi casi è relativo, quello che contava è la condizione fisica di una squadra che si allena insieme da appena sei giorni. La squadra ha detto un buon ritmo nel primo tempo, nel secondo tempo invece, il ritmo è inesorabilmente calato. La cornice più bella l’hanno offerta loro: i tifosi. Almeno un migliaio hanno gremito gli spalti del piccolo impianto sportivo di Petralia Sottana. Una festa rosanero che ha legato soprattutto il tifo organizzato con la curva 12 a trascinare il pubblico con coreografie da stadio e cori. Appuntamento a giovedì prossimo per la seconda amichevole del ritiro, sempre a Petralia Sottana, contro il Lascari squadra che milita nel campionato di Promozione.

Altre notizie su madoniepress

Autorizzazione del Tribunale di Termini Imerese N. 239/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana

Condirettore Responsabile Michele Ferraro

redazione@madoniepress.it