Cephaledium e Geraci non si fanno male, il derby finisce 0-0

Angelo Giordano

Sport - Eccellenza A

Cephaledium e Geraci non si fanno male, il derby finisce 0-0
Nel derby di campionato le madonite non si fanno male. Partita interrotta per l'infortunio dell'arbitro

Cephaledium e Geraci non si fanno male, il derby finisce 0-0

20 Ottobre 2019 - 20:00

CEPHALEDIUM GERACI 0-0

Cephaledium: Di Paola, Sgarlata, Perricone, Portera (61′ Messina), Prestigiacomo, Cipolla,Fazio, Di Maggio (88′ Mocciaro), Clemente G., ClementeM., D’Aleo. In panchina: Fiduccia A., Fiduccia D. , Barone, Imbraguglio, Vitrano, Messina, Manno, Riccobono. Allenatore: Zappavigna

Geraci: Ceesay, Valenza (55′ Iannolino), Scaloni, Bognanni, Mar, Chiazzese (86′ Saluto), Marsala (81′ Sanyong), Bisogno, Cucchiara (68′ Velardi), Serio, Grimaudo (50′ Lo Bianco). All. Grimaudo. A disp.: Macaluso, Pirrotta, Prestigiacomo, Tarantino.

Arbitro: Pomara di Palermo, Assistenti: Citarda e Lugaro di Palermo

NOTE: Espulsi 22′ Fazio, 47’2t Bisogno. Al 26′ 2t. Partita interrotta per 5 minuti per infortunio all’arbitro.

La Cephaledium è scesa in campo contro il Geraci con una formazione rimaneggiata per l’assemza di 2 titolari di rilievo: Calaiò al centro della difesa e Di Franco a centrocampo. Zappavigna mette in campo il solito 4-3-3 ma con un centrcampo inedito formato da Fazio, Portera e Di Maggio.

L’allenatore Grimaudo mette in campo Cucchiara e Marsala, lascia in panchina ll’inizio Velardi e Sanyong. Primi 20′ senza un minimo di cronaca con palla giocata a centrocampo. Al 22′ cartellino rosso per Fazio, entrato forte su un avversario. La Cephaledium resta in 10 per il resto della partita ed il centrocampo ne risente ed i 2 fratelli Clemente devono fare gli straordinari per coprire il ruolo mancante. Dopo la mezzora la Cephalrdium ha un buon momento: 34′ G. Clemente sferra un gran tiro dal limite, parato a terra da Ceesay. 38′ Punizione di G. Clemente vicina al palo. 43′ Geraci in avanti, tiro di Marsala parato da Di Paola.

Nella ripresa il Geraci opera diversi cambi per cercare di perforare la difesa cefaludese, senza risultato. Al 22′ Azione pericolosa del Geraci iniziata da Serio, grande mischia in area e salvataggio sulla linea di porta. Al 26′ l’arbitro ha un problema muscolare ed ha bisogno delle cure del massaggiatore. Gioco fermo per 5′. Si riprende a giocare, ma non ci sono emozioni. L’arbitro indica 10′ di recupero. Rimane da segnalare l’espulsione di Bisogno al 47′.
Poi più nulla. Finisce 0-0 un pareggio, nessuno delle 2 squadre meritava di più.

Altre notizie su madoniepress

Autorizzazione del Tribunale di Termini Imerese N. 239/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana

Condirettore Responsabile Michele Ferraro

redazione@madoniepress.it