Fiocco rosa all’Ospedale di Petralia Sottana, ma il reparto rimane chiuso

Michele Ferraro

Cronaca - Ospedale Madonna dell'Alto

Fiocco rosa all’Ospedale di Petralia Sottana, ma il reparto rimane chiuso
La madre e la piccola neonata stanno bene. Intanto vanno avanti le trattative per ottenere un posto letto fisso e tre in day surgery

Fiocco rosa all’Ospedale di Petralia Sottana, ma il reparto rimane chiuso

08 Novembre 2019 - 11:47

Una nuova nascita ieri all’Ospedale di Petralia Sottana. Una donna in travaglio stava per essere trasferita in ambulanza all’Ospedale di Termini Imerese ma gli operatori si sono subito accorti che le condizioni non le avrebbero consentito di attendere il tempo necessario per raggiungere l’ospedale Cimino (circa 1 ora), per cui la decisione di portare la puerpera all’Ospedale di Petralia dove, nonostante il reparto di ginecologia ed ostetricia sia chiuso da tempo, il parto è avvenuto in piena sicurezza. La madre sta bene e la bambina appena nata è in perfetta salute.

Intanto vanno avanti le trattative per “strappare” alla direzione sanitari qualcosa in più rispetto a quanto previsto dal nuovo atto aziendale dell’Asp di Palermo. Sembra che sia in corso una concertazione al fine di dotare l’Ospedale di Petalia Sottana di un “mini punto nascita”, con un posto letto ordinario e tre posti letto in day surgery. Prossimamente è previsto un incontro fra i sindaci del comprensorio e l’assessore Ruggero Razza per valutarne la fattibilità.

Altre notizie su madoniepress

Autorizzazione del Tribunale di Termini Imerese N. 239/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana

Condirettore Responsabile Michele Ferraro

redazione@madoniepress.it