Piano Battaglia Srl replica a Orlando: “L’onere delle piste non compete a noi”

Redazione

Cronaca - Il caso

Piano Battaglia Srl replica a Orlando: “L’onere delle piste non compete a noi”
"La Città Metropolitana di Palermo si è assunta l’onere della manutenzione ordinaria delle piste con l’assessorato regionale Agricoltura e foreste"

Piano Battaglia Srl replica a Orlando: “L’onere delle piste non compete a noi”

12 Novembre 2019 - 17:50

E’ arrivata immediata la replica della Piano Battaglia Srl alle parole del sindaco della Città Metropolitana Leoluca Orlando sulla gara deserta per l’affidamento degli impianti. “La Città Metropolitana di Palermo si è assunta l’onere della manutenzione ordinaria delle piste nella convenzione che ha stipulato con l’assessorato regionale Agricoltura e foreste – dicono dalla Piano Battaglia Srl – Né la società né i lavoratori addetti né tutto il comparto turistico delle Madonie possono più sostenere l’estrema aleatorietà degli affidamenti che fin qui si sono succeduti”.

“La Piano Battaglia srl – continua la nota – certamente non può più sopportare l’ingente peso economico per la gestione delle piste il cui onere non le compete. Confidiamo che il sindaco della Città Metropolitana che ha già ricondotto alla normalità tante cose nella nostra città, ripristini anche la normale applicazione della legge su questa vicenda trovando, con l’aiuto di giuristi e tecnici competenti, il filo conduttore nella legge sulla sicurezza degli sport invernali, nei provvedimenti della giunta regionale del gennaio 2019 e nel parere dell’Anac che non esclude affatto, anzi indica la via per l’estensione dell’affidamento degli impianti anche alle piste di discesa”.

“Tutto il mondo dello sport regionale e nazionale osserva attonito questa vicenda paradossale. Seguiamo col fiato sospeso i prossimi provvedimenti della Città Metropolitana consapevoli di essere gli unici a poter gestire le piste di discesa ma di non poterlo fare senza il suo mandato”.

Altre notizie su madoniepress

Autorizzazione del Tribunale di Termini Imerese N. 239/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana

Condirettore Responsabile Michele Ferraro

redazione@madoniepress.it