Piano Battaglia, ecco chi gestirà le piste. Ma è polemica

Redazione

Cronaca - La polemica

Piano Battaglia, ecco chi gestirà le piste. Ma è polemica
È risultata aggiudicataria provvisoria l’impresa "Impianti e Asfalti srl" che ha presentato un ribasso del 32,25%

Piano Battaglia, ecco chi gestirà le piste. Ma è polemica

14 Gennaio 2020 - 16:57

“L’aggiudicazione della gara per le piste di Piano Battaglia ad un gestore diverso da quello degli impianti di risalita rende impossibile la loro apertura”. É il laconico commento contenuto in una nota della Piano Battaglia srl gestire degli impianti di risalita alla notizia dell’aggiudicazione della gara indetta dalla Città Metropolitana di Palermo. È risultata aggiudicataria provvisoria l’impresa “Impianti e Asfalti srl” che ha presentato un ribasso del 32,25%. Si procederà, in tempi brevi, a richiedere la documentazione di rito per l’aggiudicazione definitiva e a convocare presso gli uffici della Direzione la suddetta impresa per l’organizzazione del servizio in questione.

“Non si sentiva il bisogno – continua la nota – di questa prova, definitiva, della incapacità della Città Metropolitana di Palermo a gestire l’unica area sciabile attrezzata della Sicilia. Danni ingenti per il gestore Piano Battaglia srl e incalcolabili per le Madonie. Attendiamo – conclude – risposte da chi sovrintende all’operato dell’amministrazione e dalla magistratura”.
Intanto è stata anche aggiudicata la gara relativa alla pulizia dalla neve delle strade provinciali di accesso a Piano Battaglia. La ditta aggiudicataria è stata la Globalgeo Srl con il ribasso del 13,3810%.

Altre notizie su madoniepress

Autorizzazione del Tribunale di Termini Imerese N. 239/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana

Condirettore Responsabile Michele Ferraro

redazione@madoniepress.it