Non ci sono dipendenti e il sindaco fa il custode del museo madonita

Redazione

Cronaca - Polizzi Generosa

Non ci sono dipendenti e il sindaco fa il custode del museo madonita
Il sindaco e gli assessori hanno pensato di dare vita ad una turnazione fra di loro pur di tenere aperto il Museo nei giorni festivi

Non ci sono dipendenti e il sindaco fa il custode del museo madonita

02 Febbraio 2020 - 10:11

Non ci sono dipendenti per il Museo comunale e il sindaco di Polizzi, Giuseppe Lo Verde, si trasforma in custode per tenerlo aperto e potere mostrare le tante opere d’arte ai turisti. Accade a Polizzi Generosa, dove il primo cittadino non dispone di dipendenti che possano assicurare l’apertura del Museo. E così il sindaco e gli assessori hanno pensato di dare vita ad una turnazione fra di loro pur di tenere aperto il Museo nei giorni festivi quando il paese è visitato dai turisti.

“Oggi è diventato tutto difficile – commenta il sindaco Lo Verde – parliamo tanto di turismo ma poi non si riesce ad avere dipendenti per aprire e vigilare su un Museo importante quale quello di Polizzi. Non possiamo chiudere questi luoghi proprio nei giorni festivi quando arrivano i turisti. E così abbiamo pensato di impegnarci noi amministratori in prima persona pur di mostrare le nostre belle opere d’arte”.

Stamattina, domenica 2 febbraio, alle ore 9,30 sarà il sindaco Lo Verde in persona ad aprire il Museo cittadino. Insieme a suoi assessori, poi, il primo cittadino vigilerà trasformandosi in custode del Museo. Accadrà così per tutti gli altri weekend fino a quando non si riuscirà a trovare una soluzione.

Altre notizie su madoniepress

Autorizzazione del Tribunale di Termini Imerese N. 239/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana

Condirettore Responsabile Michele Ferraro

redazione@madoniepress.it