Carri, musica e maschere: torna il carnevale di Geraci Siculo

Redazione

Eventi - La sfilata dei carri allegorici

Carri, musica e maschere: torna il carnevale di Geraci Siculo
La sfilata di Geraci Siculo è un evento che negli ultimi anni si è rivelato tra i più partecipati del territorio madonita

Carri, musica e maschere: torna il carnevale di Geraci Siculo

16 Febbraio 2020 - 15:45

Anche a Geraci Siculo torna la tradizione del Carnevale. In una poesia Palazzeschi diceva: “Chi sono? Il saltimbanco dell’anima mia”, quale figura più appropriata del saltimbanco per rappresentare lo spirito carnascialesco! Arlecchino, Pulcinella non erano forse dei saltimbanchi? “È proprio l’allegria, la vivacità, la gioia di vivere con la giusta leggerezza – spiegano gli organizzatori – che contraddistingue questi personaggi che anima il carnevale e che miste a musica, coriandoli permette a ciascuno di far venir fuori il saltimbanco che è in lui e di evadere, per quel giorno, dalla routine quotidiana”.

Geraci Siculo è uno dei paesi in cui il carnevale è stata da sempre una festa molto sentita, da qui l’idea di alcuni ragazzi di fondare un’associazione I Niputi du nannu. Per il 22esimo anno consecutivo, sabato 22 febbraio, “i Niputi du nannu”, a cui si sono aggiunti anche i Proniputi, vogliono regalarci qualche ora di spensieratezza, facendoci immergere nell’atmosfera carnevalesca e stupendoci ancora una volta con i magnifici carri realizzati da loro con maestria e passione.

La sfilata di carri allegorici che da piazza Aldo Moro sabato 22 febbraio a partire dalle 15,30, raggiungerà piazza del popolo, è un evento che negli ultimi anni si è rivelato tra i più partecipati del territorio madonita, grazie anche alla presenza di carri realizzati nei paesi limitrofi e in particolar modo provenienti dai comuni di Castelbuono e Bompietro con cui l’associazione da anni intrattiene ottimi rapporti.

Altre notizie su madoniepress

Autorizzazione del Tribunale di Termini Imerese N. 239/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana

Condirettore Responsabile Michele Ferraro

redazione@madoniepress.it